lunedì 4 aprile 2011

GIOVANNI ALLEVI "ATTERRA" A MERCATO SAN SEVERINO

È tempo di musica al Gran Teatro Mediterraneo
Il 15 aprile data nel salernitano dell'"Alien World Tour"
Sempre attive le prevendite per la data a cura di Anni 60 Produzioni
Il 30 aprile ritorna Renzo Arbore e l'Orchestra italiana

Salerno, 4 aprile 2011 Dopo aver venduto milioni di dischi ed aver suonato
nei luoghi più celebri nel mondo, venerdì 15 aprile Giovanni Allevi
atterrerà al Gran Teatro Mediterraneo di Mercato San Severino con il suo
"Alien World Tour", la tournee che lo vede protagonista nei principali
teatri italiani, dopo il debutto prima a Los Angeles e poi in Giappone, e
che segue l'uscita del suo ultimo disco di inediti "Alien". La data nel
salernitano è a cura di Anni 60 Produzioni.
In una dimensione più raccolta come quella del Gran Teatro, Allevi
interpreterà se stesso e gli autori che ha maggiormente amato, attraversando
senza soluzione di continuità il grande repertorio della storia della musica
insieme alle undici tracce di "Alien" e ad una selezione delle sue
composizioni più amate dal pubblico, brani che hanno segnato il suo esordio
e la sua ascesa al successo. L'entusiasmante ed intimo live sarà
naturalmente l'occasione per presentare dal vivo il suo nuovo album di
inediti di piano solo pubblicato il 28 settembre (prodotto da Bizart e
distribuito da Sony Music) e attualmente al vertice delle classifiche di
vendita.
Il disco, registrato presso il prestigioso Auditorio dell'RSI –
Radiotelevisione Svizzera a Lugano, luogo "sacro" della musica classica, «è
il più dolce, impetuoso e passionale che sia mai uscito dalle mie dita», ha
raccontato lo stesso Allevi. «Ho lasciato che la musica fluisse senza alcuna
limitazione, verso una costruzione complessa, dove la tecnica compositiva è
sempre a servizio dell'espressività. La creazione musicale mi porta in
luoghi talmente lontani dalla quotidianità, astratti e al tempo stesso
emotivi, che ogni volta mi ritrovo a guardare il mondo con occhi nuovi,
tanto da sentirmi un alieno circondato da alieni. "ALIEN" è un lavoro
sperimentale, dove la ricerca musicale è tesa verso la dilatazione delle
forme e il raggiungimento di una purezza maniacale del suono, volti ad
esaltare le sonorità e i ritmi della contemporaneità».
Una ulteriore conferma della solidità della sua formazione classica e della
sua capacità di attualizzare le forme della tradizione restandovi fedele, ma
vivendo, al contempo, in maniera passionale e verace, la propria
contemporaneità. Direttore d'orchestra e pianista, ma anche filosofo e
scrittore, Allevi è uno dei maggiori compositori puri del panorama musicale
internazionale con all'attivo sei album di proprie composizioni originali.
INFO UTILI Sempre attive le prevendite per il concerto, tre i settori
previsti: Primo Settore Numerato (50 euro), Secondo Settore Numerato (40
euro), Terzo Settore Numerato (35 euro). I costi indicati sono comprensivi
di prevendita. Il concerto avrà inizio alle 21.
A seguire, Il secondo appuntamento musicale sarà, sabato 30 aprile, con
Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana nel loro show-concerto che intreccia i
classici intramontabili del repertorio napoletano, le "canzonette" dei suoi
grandi successi televisivi e le musiche del sud del mondo. Sul palco
quindici talentuosi elementi, tutti grandi solisti del proprio strumento. (I
costi dei singoli biglietti: Primo Settore Numerato 55 euro, Secondo Settore
Numerato 45 euro, Tribuna Numerata 35 euro).
Il Gran Teatro è in via Sibelluccia, a poche centinaia di metri dal casello
di Mercato San Severino sull'autostrada A30 Caserta/Salerno.
Per informazioni: www.anni60produzioni.com.

Ufficio stampa
JaG communication per Anni 60 Produzioni
press@jagcommunication.com
www.jagcommunication.com

Nessun commento:

Posta un commento