martedì 5 aprile 2011

La Strada dei vini e dei prodotti tipici - Terre dei Sanniti presenta 4 eventi al Vinitaly - 7-11 aprile Verona

L'Associazione Strada dei vini e dei prodotti tipici Terre dei Sanniti, per il centocinquantesimo anniversario dell'Unità d'Italia, sceglie un modo originale per celebrare la festa: portare a tavola degli italiani i prodotti sanniti! Si chiama La Strit: la strada incontra l'Italia a tavola, il nuovo sistema di comunicazione pensato per far muovere su tutto il territorio nazionale i vini e le altre eccellenze agroalimentari che saranno protagonisti di eventi degustativi presso i ristoranti, le enoteche e i wine bar della penisola. Ma La Strada al Vinitaly porterà anche altre iniziative, secondo un calendario che prevede 4 eventi in 3 giorni. Si comincia venerdì 8 aprile con Luciano Pignataro, Vito Amendolara, Gennarino Masiello, Francesco Massaro e Antonio Ciabrelli che presenteranno la prima guida della Strada e continua sabato 9 aprile con il Consorzio Samnium che proporrà: Ricomincio da tre: Aglianico del Taburno D.O.C.G., Falanghina D.O.C. e Sannio D.O.C.; domenica mattina alle 9.30 ci sarà DOT WINE: uno scambio di parole dal basso sulla comunicazione del vino con Jacopo Cossater, Sandro Sangiorgi e Slawka Scarso e, in chiusura alle 14, Antonio Ciabrelli, presidente de La Strada, Vincenzo Parente e Davide Ricciardiello riuniranno gli operatori per costruire insieme il nuovo percorso di promozione che parte dalla riscoperta delle produzioni di qualità, abbinate alla grande tradizione gastronomica italiana: in altre parole si parlerà de La STRIT.

programma degli eventi

stand "REGIONE CAMPANIA – TENSO B

Venerdì 8 aprile, ore 9.30

LA STRADA DEI VINI E DEI PRODOTTI TIPICI TERRE DEI SANNITI INCONTRA IL VINITALY

Un percorso nei vigneti, in cantina, nei luoghi di degustazione, per scoprire giacimenti gastronomici, assaggiare prodotti tipici, incontrare produttori. La "Strada dei Vini e dei Prodotti Tipici Terre dei Sanniti" rappresenta lo stimolo, la sollecitazione, la chiave, il pretesto per un soggiorno, una visita, un pernottamento, una vacanza. La Strada vuol rappresentare una grande occasione di civiltà territoriale, una forma trasversale di interpretazione, valorizzazione e promozione della provincia nella sua complessità ed originalità. Strada dei vini e dei prodotti tipici "Terre dei Sanniti"

Presenta:

Luciano Pignataro, scrittore e giornalista Il Mattino

Interventi:

Vito Amendolara, Assessore all'Agricoltura della Regione Campania

Gennarino Masiello, Presidente della Camera di Commercio di Benevento

Francesco Massaro, Coordinatore Area Agricoltura Regione Campania

Antonio Ciabrelli, Presidente Strada dei Vini e dei Prodotti Tipici Terre dei Sanniti

Sabato 9 aprile, ore 14.30

RICOMINCIO DA TRE:  AGLIANICO DEL TABURNO D.O.C.G., FALANGHINA DEL SANNIO D.O.C. E SANNIO D.O.C..

Il Sannio Beneventano riparte con tre D.O.C, per semplificare le regole, condividere un progetto, comunicare un territorio

Conferenza stampa di presentazione del progetto di rinnovamento delle Denominazioni di Origine della provincia di Benevento a cura del Samnium Consorzio Tutela Vini

Presenta:

Pasquale Carlo, Ufficio Stampa Samnium Consorzio

Interventi:

Gennaro Masiello, Presidente CCIAA Benevento

Carmine Valentino, Assessore Agricoltura Provincia di Benevento

Libero Rillo, Presidente Samnium Consorzio

Nicola Matarazzo, Direttore Samnium Consorzio


Domenica 10 aprile ore 9.30

DOT WINE: SCAMBIO DI PAROLE DAL BASSO PER COMUNICARE IL VINO

Il Progetto nasce con l'obiettivo di riflettere sulle nuove strategie di comunicazione offerte soprattutto dal web, per la tematica strada dei vini e innovazione.

L'iniziativa nasce dall'interesse mostrato dai produttori verso i nuovi linguaggi e i media che hanno reso la comunicazione protagonista delle scelte dei consumatori, influenzando in modo determinante la percezione dei prodotti e dei territori. Obiettivo dell'evento è analizzare, attraverso le esperienze dirette di esperti della comunicazione digitale ed enologica le nuove frontiere della comunicazione che offre una piattaforma relazionale basata sulla relazione e il confronto tra produttore e utente/consumatore. La funzione di Dot Wine è legata all'acquisizione, attraverso i contributi dei partecipanti, di elementi specifici e di conoscenze per l'elaborazione di una strategia di comunicazione del sistema territorio. Dot Wine vuole riunire gli operatori e i consumatori intorno al concetto di community con l'obiettivo di riscoprire il valore sociale e culturale delle produzioni di qualità e della grande tradizione enologica italiana.

Presenta:

Antonio Ciabrelli, Presidente della Strada dei Vini e dei Prodotti Tipici Terre dei Sanniti

Guido Lavorgna, circus identità creative

Interventi:

Jacopo Cossater, wine blogger Enoiche Illusioni e Intravino

Sandro Sangiorgi, direttore di Porthos

Slawka Scarso, docente e consulente mktg e comunicazione, marketingdelvino.it

Domenica 10 aprile ore 14.30

LA STRIT: LA STRADA INCONTRA L'ITALIA A TAVOLA

Il Progetto nasce con l'obiettivo di sperimentare nuove strategie di approccio alla ristorazione e ai prodotti di qualità, per la tematica strada dei vini e promozione extraterritoriale dei prodotti. L'iniziativa si ispira alle celebrazioni dei 150 anni dell'unità d'Italia, con l'obiettivo di organizzare almeno un evento per Regione. La STRIT (acronimo di La strada incontra l'Italia a tavola) Si articola sulla proposta diretta dei prodotti di filiera della strada presso le strutture ristorative e ricettive del territorio nazionale che aderiranno all'iniziativa. Il target di riferimento è rappresentato dai ristoratori e winebar presenti sulle principali guide enogastronomiche. L'attività congiunta dei produttori associati con il coordinamento degli esperti della strada, favorirà una conoscenza reale e diretta e uno scambio di esperienze che potranno tradursi nella costruzione di nuove reti promozionali e commerciali. Presso le strutture selezionate verranno realizzati dei momenti di degustazione dei prodotti sanniti che potranno essere interpretati, in base alle richiesta ed esigenze, delle strutture ospiti con vari livelli di intensità: dalla semplice degustazione fino al menù strutturato con presentazione di abbinamenti. L'aspetto innovativo della proposta è proprio l'unione delle  Conoscenze fra stakeholders di diverse regioni italiane a tavola. Lo scopo è cambiare il metodo di approccio, sviluppando un processo innovativo che propone, portando direttamente a tavola, i prodotti tipici di un'area. Sulla condivisione e sull'esperienza concreta dei prodotti non c'è possibilità di inganno: è questa la chiave di lettura de La SIT che vuole riunire gli operatori e i consumatori intorno al concetto di community con l'obiettivo di riscoprire il valore sociale e culturale delle produzioni di qualità e della grande tradizione gastronomica italiana.

Presenta:

Antonio Ciabrelli presidente La strada dei vini e dei prodotti tipici terre dei Sanniti

Interventi:

Vincenzo Parente, Gal Titerno

Raffaele D'Addio, il Foro dei Baroni

Davide Ricciardiello, Ristoranticampani.it

contatti: GAL TITERNO  v.parente@galtiterno.it

comunicazione: info@tabularasaeventi.net

Nessun commento:

Posta un commento