giovedì 23 febbraio 2017

Camera - TVATT musiche dal progetto teatrale (Release 28-02-17)

Il 28 febbraio uscirà "TVATT musiche dal progetto teatrale", secondo lavoro discografico dei CAMERA, progetto di musica prevalentemente strumentale.
Un labirinto musicale in cui il sound, linee melodiche di archi o di pianoforte incontrano un universo rock dalle influenze psichedeliche, tra batteria e cordofoni acustici filtrati da moog e delay.

Il 28 febbraio uscirà per MArteLabel "TVATT musiche dal progetto teatrale", secondo lavoro discografico dei CAMERA, progetto di musica campano prevalentemente strumentale nato dalla collaborazione dei musicisti Agostino Pagliaro, Marco Pagliaro, Antonio Arcieri con l'attore e regista Luigi Morra.

Il disco riprende le musiche composte per l'omonimo spettacolo teatrale, diretto da Morra e portato in scena la prima volta nel 2015, e alcuni brani inediti ispirati allo stesso spettacolo.

Cancello ed Arnone - Letteratitudini - Enzo Papa e Raffaele De Lucia si sono sapientemente espressi su Ugo Foscolo: l'uomo, il poeta, il combattente

Cancello ed Arnone (Elisa Cacciapuoti) – Ancora una volta nel salotto letterario di Matilde Maisto, coordinatrice del gruppo Letteratitudini, è stato  registrato un ottimo risultato culturale, inerente l'incontro letterario, condotto dai due relatori della serata: l'ispettore di PS Enzo Papa e l'ingegnere Raffaele De Lucia, che si sono espressi sulla figura umana di Ugo Foscolo: l'uomo, il poeta, il combattente.

Categorico Enzo Papa che in sintesi si è espresso in modo molto favorevole  sul Foscolo sia per la sua poetica che per la sua personalità umana, che lo ha visto intrepido uomo del suo tempo. Egli – dice Papa – è uno dei poeti più influenti della letteratura italiana dell'Ottocento. E' tra i massimi esponenti della letteratura del neoclassicismo e del primo romanticismo, infatti nella sua produzione si distinguono due linee letterarie principali: una di indirizzo romantico (i sonetti "In morte de fratello Giovanni", "A Zacinto", "Alla sera" e il carme "I Sepolcri"), l'altra di indirizzo neoclassico (le odi "A Luigia Pallavicini caduta da cavallo" "All'amica risanata e il poema incompiuto "Le Grazie").

AL VIA IL CORSO BASE DI FOTOGRAFIA DELLA SOCIETA’ FOTOGRAFICA CASERTANA

La Società Fotografica Casertana organizza la XV edizione annuale del corso base di fotografia, rivolto sia ai neofiti della materia che agli appassionati di fotografia che vogliono approfondire la tecnica fotografica, il linguaggio e l'approccio ad un progetto fotografico.
Il corso ha il riconoscimento della FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) ed è articolato in 6 lezioni teoriche e pratiche sulla fotografia, l'utilizzo delle fotocamere, la composizione dell'immagine e il linguaggio fotografico.
Si studieranno le regole compositive, le attrezzature, i generi, la luce, l'esposizione, concetti base di trattamento di immagini digitali e tanto altro. Saranno organizzate tre lezioni sul campo e in studio.
L'incontro conoscitivo, aperto a tutti, si svolgerà il 1 marzo 2017 alle ore 20.30 presso la sede della Società Fotografica Casertana in via Unità Italiana, 152, presso l'ISPPREF.
Le lezioni si svolgeranno il mercoledì dalle 20,30 dal 15 marzo 2017.
Termine iscrizioni: 8 marzo 2017.

Il sogno della Crisalide - Vie d'uscita (Release 22.03.17)

Il 22 marzo uscirà "Vie d'uscita", primo lavoro discografico de Il Sogno della Crisalide 

Un album che parla "di" ed "a" una generazione che nonostante le innumerevoli difficoltà della vita non ha perso la speranza e continua comunque a "provarci"

"Vie d'uscite" è il primo lavoro discografico de Il Sogno della Crisalide, progetto nato da un'idea di Vladimiro Modolo, autore di musiche e testi e vincitore del tredicesimo Premio Nazionale Augusto Daolio come miglior testo col brano "Colpa della fame" ispirato alla vicenda della morte del giovane Stefano Cucchi.

Il disco, venuto alla luce dopo un lavoro lungo sei anni, uscirà il 22 Marzo 2017, anticipato dall'omonimo singolo "Vie d'uscita" che dà il nome all'intera raccolta, titolo rappresentativo della ricerca di una via d'uscita da situazioni della vita particolarmente difficili o sofferte, attraverso l'amore, l'amicizia, l'arte, la natura e la musica. Un disco che parla di emozioni vissute e che racconta le esperienze passate ma con uno sguardo filtrato da nuova consapevolezza, come un tunnel dal quale si può uscire diventando migliori. Un album che parla "di" ed "a" una generazione che nonostante le innumerevoli difficoltà della vita non ha perso la speranza e continua comunque a "provarci". Un disco per andare avanti, che lascia aperta una possibilità di riscatto e la fiducia in un futuro diverso, concetto insito nel nome stesso della band a indicare il sogno di un'evoluzione continua che sia insieme crescita e cambiamento (la crisalide).

Incontro 'Zero Waste' - Caritas Sabato 25 febbraio


Sabato 25 febbraio gli amministratori dei Comuni campani aderenti al progetto 'Zero Waste' ovvero una produzione dei rifiuti pari a zero, e sottoscrittori del Patto per la Terra dei Fuochi, incontreranno presso la Città Metropolitana di Napoli, in piazza Santa Maria la Nova 43, il presidente di Zero Waste Europa Rossano Ercolini. Tra questi Comuni rientra anche quello di Santa Maria a Vico, che sarà presente all'incontro con l'assessore all'Ambiente Pasquale Crisci e il sindaco Andrea Pirozzi. Prenderà parte all'evento anche il gruppo Caritas Giustizia, Pace, Salvaguardia del Creato di Santa Maria a Vico, da sempre impegnato in un'attività di sensibilizzazione per la corretta tutela dell'ambiente e dei suoi abitanti, tramite, anche, un'attenzione particolare alla produzione dei rifiuti e al loro riciclo. Numerosi, in tal senso, sono le iniziative promosse negli ultimi anni in collaborazione con le associazioni della Valle di Suessola (Fatti per Volare, Insieme, Comitato fuochi e tutela del territorio, Rete di cittadinanza e comunità, Volontari per Francesco, Libera presidio Valle di Suessola), impegnate in un continuo confronto finalizzato a individuare strategie di sensibilizzazione e iniziative a favore dell'ambiente e della salute. L'incontro del 25 febbraio mira a individuare soluzioni e strategie per la gestione dei rifiuti urbani, senza tralasciare le difficoltà che vengono riscontrate e gli obiettivi che si intendono porre per arrivare a una 'produzione zero' dei rifiuti.

UFFICIO STAMPA PARROCCHIA MARIA SS. ASSUNTA
Valentina Martinisi

mercoledì 22 febbraio 2017

AL ‘MANTOVANELLIVE CASERTA’: IL JAZZ DI DOMENICO DE MARCO E DELLA JAMES TAYLOR TRIBUTE BAND WEEKEND 24/25 FEBBRAIO

WEEKEND 24/25 FEBBRAIO AL 'MANTOVANELLIVE CASERTA': SPAZIO AL JAZZ DI DOMENICO DE MARCO ED AL SOUND STATUNITENSE DELLA JAMES TAYLOR TRIBUTE BAND

Fine settimana all'insegna della musica di qualità al 'Mantovanellive Caserta' in Via Tanucci. Il programma del prossimo weekend prevede infatti due appuntamento da non perdere per gli appassionati delle esibizioni dal vivo. Si partirà venerdì 24 febbraio con l'ormai classico appuntamento con il Jazz: nell'occasione sarà di scena il Domenico De Marco Quartet. Il navigato artista campano sarà supportato da Antonio Perna (pianoforte), Paolo Bisogno (vibes) e Cristian Capasso (basso). Sabato sarà la vola della James Taylor Tribute Band. Nicola Ferrara (voce e chitarra acustica), Alberico Castaldo (piano), Paolo Convertito (chitarra elettrica), Roberto Fabozzi (Basso), Pasquale Iadicicco (batteria) renderanno omaggio al leggendario cantautore della Carolina del Nord rivisitando i pezzi più significativi della sua carriera da 'Something in the Way She Moves', passando per 'Fire and Rain' per arrivare alla produzione della maturità.

Giovedì 23 febbraio: Biagio Izzo in 'Bello di papà' di Vincenzo Salemme, al Teatro Ricciardi di Capua

Giovedì 23 febbraio 2017, ore 21.00
Teatro Ricciardi di Capua
Info 0823963874
Teatro Cilea Napoli Srl
in collaborazione con Pragma Srl
presentano
Biagio Izzo
in
Bello di papà
di Vincenzo Salemme
con
Mario Porfito, Domenico Aria, Adele Pandolfi, Yuliya Mayarchuck,
Rosa Miranda, Arduino Speranza, Luana Pantaleo
scene Alessandro Chiti, costumi Francesca Romana Scudiero
disegno luci Gigi Ascione, musiche Antonio Boccia
aiuto Regia Antonio Guerriero
regia Vincenzo Salemme
Supervisione Artistica Teatro Cilea Napoli Srl


Bello di papà è una commedia del 2006. Credo che l'idea mi sia venuta quando in tutto il mondo occidentale arrivavano i primi segnali della crisi economica, che ancora oggi fatichiamo a superare.

L’Italia su Marte / Dalla Terra allo Spazio / VEN 24 febbraio 2017 ore 18 - Planetario di Caserta

Venerdì 24 Febbraio 2017, dalle ore 18.00 alle ore 19.15 a Caserta, Planetario (invece che al Centro Culturale Sant'Agostino) si terrà la terza conferenza del ciclo di eventi "Dalla Terra allo Spazio: l'avventura della conoscenza", organizzati dal Planetario di Caserta con il patrocinio e la collaborazione logistica di Comune di Caserta / Assessorato alla Pubblica Istruzione e alla Cultura.

Relatore sarà la dott.ssa Francesca Esposito (ricercatrice INAF - Osservatorio Astronomico di Capodimonte) che interverrà sul tema: "L'Italia su Marte: da Schiaparelli allo sbarco dell'Uomo sul Pianeta Rosso".

Al termine della conferenza si terrà un breve spettacolo gratuito sul Sistema Solare interno (non sarà possibile accogliere partecipanti dopo le 18).

Ai docenti e agli studenti partecipanti sarà rilasciato attestato di presenza.

Prof. Lucio Saviani - Incontro 'Esperienza e Memoria' Caserta 23 febbraio 2017

Giovedì 23 febbraio 2017 alle ore 17.00 "La Canonica" ospiterà con la conferenza "Esperienza e memoria" il filosofo e scrittore Lucio Saviani. Coordina Anna Giordano,  segue dibattito.

Lucio Saviani è tra gli esponenti di maggior spicco dell'Ermeneutica in Italia, docente di Estetica Storia della filosofia e Fondamenti di Scienze Umane presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza e tra i fondatori della Società Filosofica Europea di Ricerca e Alti Studi.

Il prof. Saviani è un filosofo e raffinato cultore della scrittura, il cui rapporto ha sviluppato in numerosi saggi e articoli su riviste specializzate, nei quali ha trattato temi a lui cari: il limite, il gioco, il silenzio, la trascendenza, lo stile in filosofia. Con la sua attività di studio e di ricerca egli fa onore a Caserta, sua città natale, dove torna frequentemente con grande entusiasmo ogni volta che viene chiamato.

'Danze e musiche a Napoli e London tra 1500 e 1600' Marcianise 26 febbraio 2017

Nella ricorrenza del Carnevale, Domenica 26 Febbraio 2017, ore 19 in Marcianise (CE), convento di San Pasquale si terrà un divertente sguardo a confronto tra il patrimonio musicale e di danza dell'Inghilterra (tra Tudor e Stuart) e il Viceregno di Napoli dal titolo "Danze e musiche a Napoli e London tra 1500 e 1600".

Ad eseguire il concerto / spettacolo, curando anche la ricostruzione filologica delle danze, sarà il Gruppo Vocale Strumentale e Danza Antica "Ave Gratia Plena" in costume rinascimentale e con strumenti copie di quelli dell'epoca.
ingresso libero.

(l'ingresso sarà consentito dalle 18.45 alle 19)

Per tutto il Rinascimento ed il Barocco (anche inoltrato in Gran Bretagna), seppure con un radicale differenza di stile, le nazioni musicali napoletana ed inglese trassero profonda ispirazione dalla tradizione popolare, rielaborata in ambito cortigiano e colto. Musica e danza risentirono fortemente delle suggestioni provenienti dal repertorio orale, creando interessantissimi ibridi culturali, di gradevolissimo ascolto ancor oggi. La recezione oltre la Manica del patrimonio linguistico del barocco musicale e della coeva danza cortigiana conobbe, però, tempi molto più lunghi di quelli documentati a Napoli, sicuramente più all'avanguardia per la ricerca di innovazioni e di soluzioni più moderne. Per contro, lo splendore dello stile del Rinascimento musicale anche grazie alla monumentale opera dei grandi compositori nazionali (Byrd, Dowland, etc) pervase ancora per molto tempo il panorama musicale londinese.

Il concerto è parte del ciclo della XV edizione del ciclo di concerti "...dove la musica incontra il suo tempo...", organizzato da Associazione Culturale "Ave Gratia Plena" e Associazione Culturale "Francesco Durante", con il supporto logistico dei Frati Minori Conventuali di Marcianise che ospiteranno l'evento nel seicentesco Convento di San Pasquale.

Dettagli sul sito www.assodur.altervista.org
a questo link diretto:
http://www.assodur.altervista.org/Programmi/2017/danze_1500.htm
Il programma generale del ciclo "...dove la musica incontra il suo tempo..." è disponibile a questo link:
http://assodur.altervista.org/dove_musica_2016.htm

Il Presidente
Valerio Marotta

Associazione Culturale "Ave Gratia Plena"
Ente non commerciale (D.L. 460/97 e L.383/2000)
via Campitello, 10 - 82030 Limatola (BN)
Valerio Marotta (pres.)
Pietro Di Lorenzo (segr.)
web-page: www.assoagp.altervista.org

domenica 19 febbraio 2017

MARCIANISE. Iniziativa di Associazione ECLETTICA domenica 19

Eclettica 2.0 presenta 'asfalto ed altre solitudini'
"AperiBook" è una iniziativa letteraria di Eclettica con una formula che portiamo avanti da alcuni anni. Non il semplice confronto col libro, saggio, romanzo, classico o inedito che sia, ma confronto attraverso il libro. In passato abbiamo rapportato opere dallo stesso tema provenienti da epoche diverse o ancora libri che trattassero una stessa tematica da prospettive diverse.
Domenica avremo un nuovo 'aperibook', questa volta il confronto è tra poesie e musica.
Come da tradizione un simpatico aperitivo e un libro da scoprire, questa volta saranno poesie e note musicali ad allietare il nostro pomeriggio domenicale.
Scopriremo insieme 'Fiori d'asfalto ed altre solitudini' di Allan Corsaro per i Billie di 'around midnight edizioni'. Una narrazione corale della possibilità di riscatto dalla solitudine urbana e delle relazioni.
Arrangiamenti rock andranno a fondersi con le tematiche dei versi di Allan Corsano che sarà voce accompagnata da chitarra, basso e batteria di Valerio Elia, Libero Verardi e Alessandro Ferrara.
appuntamento è per domenica 19 in Eclettica, in Via Nicola Gaglione 82, staremo in compagnia per  nutrire mente e corpo.
Associazione Eclettica 2.0

giovedì 16 febbraio 2017

Tato Russo in 'Gran Cafè Chantant' da Eduardo Scarpetta, al Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta Sabato 18 febbraio

Sabato 18 e domenica 19 febbraio 2017
Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta
(sabato ore 20.45 e domenica ore 18.00)
info 0823444051
T.T.R.
Il Teatro di Tato Russo
presenta
Gran Cafè Chantant
Vaudeville in due atti di Tato Russo da Eduardo Scarpetta
con
Tato Russo

Teatro Civico 14_Lino Musella e Tonino Taiuti: l'imperdibile omaggio al teatro

Al Teatro Civico 14 di Caserta
venerdì 17 e sabato 18 febbraio 2017 - ore 21:00
Casa del Contemporaneo presenta
PLAY DUETT
con Lino Musella e Tonino Taiuti
musiche dal vivo di Marco Vidino
Lino Musella, attore di cinema e teatro, volto noto al pubblico grazie alla serie televisiva GOMORRA, e Tonino Taiuti, un pezzo di storia del teatro napoletano, calcheranno insieme il palco del Teatro Civico 14 di Caserta con lo spettacolo PLAY DUETT, da venerdì 17 a sabato 18 febbraio (ore 21). Due attori chiamati ad un confronto, non solo generazionale, ad uno scambio di energie e intelligenza teatrali, attraverso i testi di tradizione e contemporanei, in una vera e propria prova d'attore al ritmo di una jazz-session con le musiche dal vivo di Marco Vidino.

VENERDI’ JAZZ AL ‘MANTOVANELLIVE CASERTA’: E’ LA VOLTA DEL ‘MARCO LAURENZA TRIO’ Il 17 Febbraio

Appuntamento con il sound melodico di tradizione europea
Il 'Mantovanellive Caserta' continua ad essere il punto di ritrovo per gli appassionati del jazz nella città di Caserta. Venerdì 17 febbraio, il locale in Via Tanucci ospiterà l'esibizione del Marco Laurenza Trio. Il veterano chitarrista sarà accompagnato nella performance da Lello Somma al basso e Leonardo De Lorenzo alla batteria. Il progetto costruito dal gruppo di musicisti, che hanno deciso da qualche anno di intraprendere un percorso di condivisione comune del genere, ha come asse portante l'aspetto melodico, tenendo fede alle radici del background di origine europea. Ma non sono comunque escluse divagazioni nel sound dai colori sudamericani, Bebop e Funk. Oltre alle composizioni originali, ci sarà spazio per pezzi classici di autori contemporanei del calibro di Pat Metheny e Michael Brecker.

nicola_mai

Airoma su Rosario Livatino a Vitulazio. Convegno organizzato dall'I.A.C. Croce di Vitulazio. 18 febbraio

Il procuratore aggiunto presso il Tribunale di Napoli Nord, il dott. Domenico Airoma, sarà presente il prossimo sabato 18 febbraio alle ore 16:30 presso i locali della scuola secondaria di primo grado "Benedetto Croce" di Vitulazio per intervenire ad un convegno dal titolo "Dalla parte giusta, le regole e noi", promosso dalla locale istituzione scolastica al fine di coinvolgere la cittadinanza intera sul sempre più cogente tema dell'osservanza delle leggi e della lotta alla criminalità organizzata. L'evento è stato organizzato nell'ambito delle attività previste nel Piano di Miglioramento seguito al Rapporto di Autovalutazione che la scuola ha pubblicato lo scorso anno. Il convegno nasce dalla considerazione elaborata dalla comunità scolastica secondo la quale la sola scuola non può bastare a creare una società più giusta e vivibile: c'è bisogno dell'impegno di tutti. Un proverbio africano ricorda che "per fare un uomo occorre un intero villaggio". È appunto all'intero villaggio che l'istituzione scolastica vitulatina si rivolge per provare a creare una sinergia educativa che cominci a sovvertire il decadimento sociale a cui assistiamo.
Sarà l'occasione per ripercorrere anche le vicende del mai dimenticato giudice Rosario Livatino a cui il dott. Airoma ha dedicato la sua fatica editoriale "Rosario Livatino, il giudice santo", libro che sarà presentato nell'occasione.

Ingresso libero, tutti sono invitati.


Maurizio Casagrande e Massimiliano Rossi al Duel Village Sabato 18 febbraio

Maurizio Casagrande e Massimiliano Rossi 
presentano al Duel Village 
La Condanna dell'Essere 
opera prima di Adriano Morelli 

Sabato 18 febbraio alle ore 20.30  in via Borsellino a Caserta – Ingresso gratuito

Arriva finalmente in sala LA CONDANNA DELL'ESSERE , opera prima di Adriano Morelli. Il corto, interamente girato a Caserta, con protagonisti Maurizio Casagrande, Massimiliano Rossi, Elena Starace, Tiziana De Giacomo e Silvestro Marino, sarà proiettato in anteprima al Duel Village sabato 18 febbraio alle ore 20:30.

domenica 12 febbraio 2017

Anche quest'anno l'UNUCI ha partecipato al Festival della Vita

Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d'Italia
Sezione  di  Caserta

         Anche quest'anno l'UNUCI ha partecipato al Festival della Vita che si è svolto a Caserta, Aversa e in altre diocesi dal 28 gennaio al 5 febbraio 2017.

             La VII edizione ha avuto quale indirizzo di base Vivere è …Conoscere.

         In considerazione che sono trascorsi 220 anni da quando è stata approvata per la prima volta l'adozione del Tricolore da parte di uno Stato italiano sovrano, per diffondere la conoscenza della nascita della Bandiera Italiana è stato organizzato un convegno dal titolo: Vivere è … Conoscere il Tricolore per condividere valori, storia e tradizioni.

Sparanise. La Marcia per la Vita è stata un successo


(Paolo Mesolella) SPARANISE (Ce). Almeno 400 giovani hanno riempito Piazza Gramsci e Corso Matteotti.  La Marcia per la vita a Sparanise è stata un successo. La Marcia, organizzata dalla parrocchia in occasione della 39esima "Giornata nazionale per la vita", avente come tema "Uomini e donne per la vita nel solco di santa Teresa di Calcutta", ha radunato in Piazza Gramsci e lungo Corso Matteotti almeno 400 persone. Una bella occasione per ribadire, soprattutto ai giovani, la necessità di accogliere, accompagnare e custodire ogni esistenza, in tutti i momenti e in ogni età, dal momento del concepimento al momento doloroso della morte. Alla Marcia per la vita in piazza Gramsci a Sparanise, c'erano almeno quattrocento persone e due testimoni autentici della vita: i parroci don Liberato Laurenza e don Raffaele Farina. Papa Paolo VI, oggi santo, diceva che gli uomini non hanno bisogno di maestri, ma di testimoni e questi due sacerdoti (ma anche le suore) con la loro presenza al corteo hanno dimostrato, di essere dei veri testimoni della vita.

Martedì 14 febbraio: Biagio Izzo in 'Bello di papà' di Vincenzo Salemme, al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere

Martedì 14 febbraio 2017, ore 21.00
Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere
Info 0823799612
Teatro Cilea Napoli Srl
in collaborazione con Pragma Srl
presentano 
Biagio Izzo 
in 
Bello di papà
di Vincenzo Salemme 
con
Mario Porfito, Domenico Aria, Adele Pandolfi, Yuliya Mayarchuck, 
Rosa Miranda, Arduino Speranza, Luana Pantaleo 
scene Alessandro Chiti, costumi Francesca Romana Scudiero 
disegno luci Gigi Ascione, musiche Antonio Boccia 
aiuto Regia Antonio Guerriero 
regia Vincenzo Salemme 
Supervisione Artistica Teatro Cilea Napoli Srl 

Prima dello spettacolo, alle ore 19.00, Biagio Izzo e la compagnia sarano ospiti alla Libreria Spartaco (via Martucci 18, Santa Maria Capua Vetere) per l'incontro con il pubblico, condotto dalla giornalista Tiziana Di Monaco.

CONVEGNO PROVINCIALE FLC CGIL 'NON UNO DI MENO.' ORIZZONTI E PROSPETTIVE DELLA NOSTRA SCUOLA 13 febbraio


CONVEGNO PROVINCIALE FLC CGIL CASERTA:

"NON UNO DI MENO. ORIZZONTI E PROSPETTIVE DELLA NOSTRA SCUOLA"

"Le deleghe così come sono state scritte non offrono alcuna visione di prospettiva della nostra scuola. C'è bisogno di una riforma condivisa per dare vita a un progetto di scuola che valorizzi e migliori il lavoro di tutte le componenti, accompagnato da un piano di rinnovamento della didattica". Si è espressa così Gaetanina Ricciardi, Segretaria Provinciale della FLC CGIL Caserta, nell'annunciare il convegno provinciale dal titolo "NON UNO DI MENO. ORIZZONTI E PROSPETTIVE DELLA NOSTRA SCUOLA", che si svolgerà 13 febbraio prossimo presso l'hotel Europa in via Roma a Caserta.

mercoledì 8 febbraio 2017

Sebastiano Somma in 'Lucio incontra Lucio', al Teatro Ricciardi di Capua Giovedì 9 febbraio

Giovedì 9 febbraio 2017, ore 21.00
Teatro Ricciardi di Capua
Info 0823963874 
Associazione Orchestra da Camera della Campania
presenta 
Sebastiano Somma
in 
Lucio incontra Lucio
La vita…la storia e le canzoni di Lucio Dalla e Lucio Battisti…
di Liberato Santarpino 
Martucci Vocal Ensemble:
Samantha Sessa, Valentina Ruggiero, Paola Forleo, Luca Spina, voci
Sandro Deidda, sax
Guglielmo Guglielmi, pianoforte
Lorenzo Guastaferro, vibrafono
Giovanni Crescenti, basso elettrico
Vladimiro Celenta, batteria 
scenografia Luigi Ferrigno
arrangiamenti Sandro Deidda e Guglielmo Guglielmi
imagini multimediali Mariano Soria
disegni animati Irene Servillo
audio e luci Free Service di Ciro Ascione 
regia Sebastiano Somma

UGO FOSCOLO: L’UOMO, IL POETA, IL COMBATTENTE – FIGURA UMANA Letteratitudini

Cancello ed Arnone (Elisa Cacciapuoti) -E' previsto per giovedì 16 Febbraio p.v.  alle ore 20,00, l'incontro letterario programmato dal gruppo di "Letteratitudini".

Si parlerà del grande poeta Ugo Foscolo. I relatori della serata saranno ben due, l'ingegnere Raffaele De Lucia e l'Ispettore di PS  Enzo Papa.

Con l'occasione Raffaele De Lucia farà un parallelo tra i tre grandi del Romanticismo italiano: Foscolo – Leopardi – Manzoni, mentre Enzo Papa parlerà di UGO FOSCOLO: L'UOMO, IL POETA, IL COMBATTENTE – FIGURA UMANA.

AL ‘MANTOVANELLIVE CASERTA’ LE ‘MELODIC TALES’ DELL’ EMILIANO DE LUCA TRIO Venerdì 10 febbraio

AL 'MANTOVANELLIVE CASERTA' LE 'MELODIC TALES' DELL' EMILIANO DE LUCA TRIO

Venerdì 10 febbraio il gruppo presenterà l'ultimo lavoro discografico di musica jazz

Venerdì 10 Febbraio il bassista, arrangiatore e compositore Emiliano De Luca  presenterà il suo  terzo album intitolato Melodic Tales' al 'Mantovanellive Caserta' in Via Tanucci a Caserta. Il lavoro discografico, uscito nel 2015, si compone di otto tracce, di cui sei inediti e due standars (Freedom jazz dance, It could happen to you). De Luca sarà accompagnato da Claudio Borrelli (batteria) e Lello Petrarca (basso). Questo progetto unisce in un gruppo stabile e coeso le forze di tre solisti, che da tempo vantano una frequentazione delle platee nazionali appassionate di jazz, affiancando di volta in volta, anche stabilmente, i nomi più prestigiosi del panorama musicale italiano. Appuntamento da non perdere per gli intenditori del genere nel punto di ritrovo situato nel cuore del centro storico della città vanvitelliana.

Teatro Civico 14 POLVERE - dialogo tra uomo e donna - di Saverio La Ruina

     Al Teatro Civico 14 di Casertavenerdì 10 febbraio 2017 - ore 21:00Scena Verticale presentaPOLVERE - Dialogo tra uomo e donnadi Saverio La Ruinacon Saverio La Ruina e Cecilia Foti

Al TC14 di Caserta continuano gli appuntamenti con i grandi interpreti del teatro contemporaneo. In data unica, Venerdì 10 febbraio alle ore 21, nell'ambito della rassegna /Incontri, è in programma lo spettacolo POLVERE - Dialogo tra uomo e donna. Saverio La Ruina in coppia con Cecilia Foti portano in scena uno spettacolo che svela la liturgia della resistenza che ogni donna vittima di violenza mette in atto.

Raoul Bova e Chiara Francini in 'Due' di Miniero - Smeriglia, al Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta Venerdì 10 febbraio



Programmazione straordinaria
Venerdì 10 e sabato 11 febbraio 2017
Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta
(venerdì ore 20.45, sabato doppia replica ore 18.00 e ore 20.45) 
Compagnia Enfi Teatro
presenta 
Raoul Bova e Chiara Francini
in 
Due
di Miniero – Smeriglia 
scene Roberto Crea, costumi Eleonora Rella
disegno luci Daniele Ciprì,
aiuto regia Paola Rota,
assistente alla regia Jacopo Angelini 
regia Luca Miniero