mercoledì 25 ottobre 2017

Venerdì 27 ottobre: Isabella Ferrari e Iaia Forte in "Sisters - Come stelle nel buio", inaugurano la stagione 2017/2018 del Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta

Da venerdì 27 a domenica 29 ottobre 2017
Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta
Inaugurazione stagione teatrale 2017/2018
info 0823444051
(feriali ore 20.45, domenica ore 18.00)
Nuovo Teatro
diretta da Marco Balsamo
presenta
Isabella Ferrari e Iaia Forte
in
Sisters
Come stelle nel buio
di Igor Esposito
scene Carlo De Marino
costumi Sandra Cardini
musiche Arturo Annecchino
luci Pasquale Mari
video Daniele Salaris
aiuto regia Dario Aita
regia Valerio Binasco

mercoledì 18 ottobre 2017

La stagione teatrale 2017/2018 del Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta

GRANDE TEATRO

INAUGURAZIONE STAGIONE TEATRALE
da venerdì 27 a domenica 29 ottobre
ISABELLA FERRARI
IAIA FORTE
COME STELLE NEL BUIO
di Igor Esposito / regia Valerio Binasco
Una black comedy che vede protagoniste due delle migliori interpreti del cinema e del teatro italiano, tra umorismo nero e sofisticata ironia, Isabella Ferrari e Iaia Forte saranno le protagoniste di Come Stelle Nel Buio di Igor Esposito, la regia è di Valerio Binasco, regista tra i più apprezzati e premiati della scena italiana.
Come stelle nel buio è una commedia velata di malinconia, dai risvolti ironici e grotteschi; dove due sorelle convivono con i ricordi del loro passato fatto di successi ormai tramontati. Mentre la loro vita scorre nel rancore e
nell'incomprensione, fino al momento d'una imprevedibile pacificazione.
Igor Esposito

Inaugurazione Galleria Centometriquadri Arte Contemporanea venerdì 27 ottobre Santa Maria Capua Vetere

Sarà inaugurata venerdì 27 ottobre 2017, alle ore 19:00 la galleria "Centometriquadri Arte Contemporanea" di Sergio Gioielli, nuovo spazio espositivo in Santa Maria Capua Vetere.

Nel cuore della città di Santa Maria Capua Vetere, in via C. Santagata, n.14, di fronte al Tribunale civile, nasce la galleria "Centometriquadri Arte Contemporanea", uno spazio di libero confronto artistico e culturale.

Lo spazio si pone come anello di sinergetica congiunzione tra il territorio, e la ricchezza storica e culturale che lo caratterizza, e realtà di più ampio respiro, sia nazionale che internazionale.