mercoledì 19 giugno 2019

Arriva Noisy Naples... Scopri tutti gli eventi e Acquista ora il tuo biglietto! Dal 9 al 28 luglio


NOISY NAPLES
Dal 9 al 28 luglio, Arena Flegrea
La differenza tra RUMORE E MUSICA sta in un'onda..


"..Dal rumore e la confusione che contraddistinguono la nostra città, nasce una musica nuova per la mente e per il cuore. Il Festival attraversa generi musicali volutamente diversi, un'offerta trasversale, coraggiosa, unica, apparentemente contraddittoria come solo Napoli sa essere."

Ad aprire il calendario 2019 ci sono gli Skunk Anansie (9 luglio), per poi proseguire con Kamasi Washington, Enzo Avitabile e i Bottari (17 luglio), i Subsonica (18 luglio), gli Afro Cuban All Stars (24 luglio), Salmo (26 luglio), Ludovico Einauidi (27 luglio) e, per finire, Ghemon insieme a tanti altri artisti (28 luglio).


I grandi artisti e la grande musica tornano al Noisy!

Acquista ora il tuo biglietto, goditi la grande musica dell'Arena Flegrea!

martedì 18 giugno 2019

Festa Musica ed evento gratuito 'Pillole astronomia', Planetario 20-21 giugno 2019

Come oramai è tradizione, in occasione del Solstizio d'Estate (quest'anno cadrà alle ore 17.54 locali di venerdì 21 giugno 2019) anche quest'anno il Planetario di Caserta organizza spettacoli gratuiti dimostrativi.

Di più: dal 1985, il 21 giugno è anche la Festa Europea della Musica. E allora quale migliore occasione per coniugare Astronomia e Musica, due delle Arti Liberali del Quadrivio, come fu dall'Antichità al Rinascimento?

E quindi, ecco i due appuntamenti:

Giovedì 20 giugno 2019, ore 21
Armonia e musica nei cieli
dettagli a questo link diretto: http://www.planetariodicaserta.it/wp-content/uploads/armonia.pdf
Biglietteria dalle 20.30. Prenotazioni e info: http://www.planetariodicaserta.it/calendario-spettacoli/


Venerdì 21 giugno 2019, ore 20.30 e ore 21
Pillole di astronomia: l'alternarsi delle stagioni
spettacolo gratuito di 15 min e visita breve tematica al percorso museale
capienza: 45 posti
ingresso gratuito (dalle 20.20 e dalle 20.55). Non è possibile prenotare.

mercoledì 12 giugno 2019

Parco Urbano Intercomunale 'DEA DIANA'



La Conferenza dei Sindaci del Parco Urbano Intercomunale "Dea Diana" di interesse Regionale L.R. n. 17/2003 ha eletto, su proposta del Presidente Pirozzi, il Direttore del Parco. Si tratta di Mariano Nuzzo, architetto casertano di 41 anni. Il nuovo Direttore secondo la convezione firmata avrà compiti di coordinamento generale della struttura e guiderà l'Ufficio del Parco, organo esecutivo e gestionale che dovrà garantire l'esecuzione e la realizzazione delle azioni e degli interventi del sistema integrato del Parco come previsto dalla normativa regionale di settore.

Nei prossimi giorni si insedierà l'Ufficio di Piano presso il Comune capofila di Santa Maria a Vico. Si attende, intanto, la manifestazione di presentazione del progetto del Guerriero Sannita che si terrà ad Airola il 19 giugno alla quale parteciperanno i Presidenti delle Province di Benevento e Caserta, invitati a firmare un Protocollo di intesa con il Parco Urbano interprovinciale più grande d'Italia.

giovedì 28 febbraio 2019

Sabato 2 marzo: Gino Rivieccio in "Cavalli di ritorno 2.0", al Teatro Ricciardi di Capua


Sabato 2 marzo 2019, ore 20.45
Teatro Ricciardi di Capua

Info 0823963874

Luscar Produzioni Teatrali
presenta
Gino Rivieccio in

Cavalli di ritorno 2.0

scritto da Riccardo Cassini, Gustavo Verde, Gino Rivieccio, Gianni Puca
con Rosario Minervini e Paola Bocchetti
e con la partecipazione in video di Giovanni Esposito
direzione artistica Enzo Liguori
musiche e arrangiamenti Antonello Cascone
scene Vittorio Barresi realizzate da Quintessenza
costumi Sandra Banco
contributi video Alessio De Francesco
supervisione tecnica Andrea Genovese
audio e luci Mimmo Eventi

regia Gino Rivieccio

Pietro Condorelli Hammond trio con Elio Coppola Coppola e Antonio Caps - venerdì 1 marzo

Concerto di particolare rilevanza artistico-musicale, venerdì 1° marzo alle 21.30 al Lawless di Sant'Angelo in Formis si esibrà il Pietro Condorelli Hammond trio con Elio Coppola Coppola e Antonio Caps

Pietro Condorelli, chitarra, Antonio Caps, organo hammond, Elio Coppola, batteria


Ingresso libero, possibilità di cena a la carte

Lawless Caserta - Via della Libertà 56
81043 Capua - Sant'Angelo in Formis (CE)

venerdì 11 gennaio 2019

Siamo nipoti di Eduardo, Totò, Lennon e Dylan: debuttano i ROMITO! Club 33 giri di S. Maria Capua Vetere


«Siamo nipoti di Eduardo e di Totò, ma anche di John Lennon e Bob Dylan». Sabato 12 gennaio al Club 33 Giri la band napoletana presenta l'EP d'esordio, un originale incontro tra rock, indie-folk, elettronica e vernacolo 

Majorana: i Romito in concerto a S. Maria Capua Vetere! 
Sabato 12 gennaio 2019 
ore 21.30
Club 33 Giri
Via Perla 
S. Maria Capua Vetere (CE) 
Ingresso:
Tesseramento 2018-2019 + live 6,00 euro //
Per i soci contributo live 3,00 euro
Primo concerto dei Romito per il nuovo anno e per il nuovissimo disco Majorana, che esce venerdì 11 gennaio 2019. Il giorno dopo, sabato 12 gennaio, la band napoletana lo presenterà dal vivo al Club 33 Giri (Via Perla, S. Maria Capua Vetere) in un atteso live aperto dal cantautore Il Befolko. In questo EP di debutto i Romito presentano cinque canzoni prodotte da Massimo De Vita (Blindur) con la partecipazione dell'autorevole sound engineer Paolo Alberta (Negrita, Ligabue, Jovanotti) e la produzione esecutiva di SoundFly (distribuzione Self).

venerdì 21 dicembre 2018

Stagione teatrale 2018/2019 del Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta

Venerdì 7 dicembre 2018, Teatro Comunale Costantino Parravano
Stagione Teatrale 2018/2019 Lo Spettacolo Continua 

Al via la stagione teatrale 18/19 del Teatro Comunale di Caserta, che,
fino ad aprile 2019, ospiterà le rassegne di Grande Teatro,
Teatro Civile, Danza, Teatro Ragazzi e Teatro Scuola

Nel segno della continuità l'Amministrazione Comunale di Caserta e il Teatro Pubblico Campano inaugurano venerdì 7 dicembre 2018 alle ore 20.45 la stagione teatrale 2018/2019 del Teatro Comunale Costantino Parravano.

IL 16 DICEMBRE LA PRIMA APERTURA DEL MU.VI.CA. – MUSEO VIRTUALE DI CALES

Vi abbiamo comunicato quando il museo virtuale ha trovato la sua sede. Vi abbiamo tenuti aggiornati sui progressi dei lavori. Ora possiamo finalmente annunciarvi che Domenica 16 Dicembre il Mu.Vi.Ca aprirà le sue porte ai visitatori!
Il cammino è stato lungo quasi due anni, non sono mancati gli ostacoli e gli imprevisti, ma ora anche Cales avrà il suo primo museo: un Museo Virtuale.
Se vi state chiedendo cosa sia un Museo Virtuale, anticipiamo solo che il Mu.Vi.Ca. sarà un viaggio che vuole entusiasmare e coinvolgere i visitatori, alla scoperta della Cales che fu e di un sito archeologico che ad oggi resta ancora inesplorato per i non addetti al settore.
Nei percorsi del Mu.Vi.Ca. il visitatore sarà proiettato all'interno della città, ripercorrendo la storia di Cales dalle origini ad oggi, con ricostruzioni 3D, filmati e mappe interattive. A tutto ciò si aggiungono due "installazioni" di cui però non vi sveliamo nulla, dovrete scoprirle venendo a visitare il museo.