giovedì 27 luglio 2017

A Caserta la prima Camminata Sportiva in Campania

Nella stupenda scenografia del Borgo di Caserta Vecchia, domenica 23 luglio 2017 si è svolta la prima manifestazione di Camminata Sportiva in Campania aperta a tutti.
La realizzazione dell'evento è stata resa possibile grazie alla Hombre Libre Coach& Management, Tatanka Club Caserta e con il contributo tecnico della Scuola di Camminata Sportiva di S. Maria Capua Vetere.
Alle ore 10 si è dato il via alla manifestazione dalla Piazza Vescovado di Caserta Vecchia. Su un circuito di 600 metri i partecipanti, di un'età compresa tra i 10 e i 70 anni, hanno potuto percorrere i 10.000 passi previsti, in uno scenario rilassante e unico per la nota bellezza.
Dopo il ristoro finale si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione, con il saluto conclusivo del Presidente A.S.I. (Associazioni Sportive e Sociali Italiane) Dott. Nicola Scaringi.
La giornata sportiva si è conclusa con un pranzo conviviale presso un noto ristorante di Caserta Vecchia, a sottolineare il tema della Camminata: paesaggi, gusto e tradizione.

Filomena Camanzo

mercoledì 12 luglio 2017

Violoncello virtuoso nel 1700 a Napoli e Paris - 14 luglio 2017, Caserta, Archivio di Stato

Venerdì 14 luglio 2017, alle ore 18.30 nell'Archivio di Stato di Caserta, che da aprile 2017 ha sede nella reggia vanvitelliana, è in programma l'8° concerto de "Il Trionfo del Tempo e del Disinganno" - XXIV edizione:


Il violoncello virtuoso nel 1700 a Napoli e Paris


Ad eseguire il concerto saranno

Luigi Varallo violoncello
Pietro Di Lorenzo clavicembalo

ingresso libero e gratuito.


L'evento è organizzato da Associazione Culturale "Ave Gratia Plena" e Associazione Culturale "Francesco Durante", con il patrocinio, il supporto organizzativo e la collaborazione dell'Archivio di Stato di Caserta / Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

sabato 8 luglio 2017

Pizza Village al Duel dal 6 al 10 luglio 2017

Al Duel c'è il 'Pizza Village' con Nancy Coppola, Nantiscia, Gianni Marino, Mr. Hyde e gli speaker di Radio Marte


Degustazioni, concerti, cabaret, animazione e biglietti omaggio per il cinema

Tutte le sere dal 6 al 10 luglio in via Borsellino a Caserta - Ingresso gratuito


Degustazioni, concerti, cabaret, animazione, musica, area giochi per bambini e biglietti omaggio per il cinema. Tutto al Duel Village dal 6 al 10 luglio in occasione del Caserta Pizza Village. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Caserta, rientra nella rassegna 'Eventi d'Estate'. Almeno dieci gli stand che verranno allestiti dalle pizzerie più rinomate della città al Duel per offrire al pubblico tante gustose specialità, impasti particolari e anche piatti per celiaci. Ricco il cartellone degli eventi. Si parte giovedì 6 luglio con la comicità di Gianni Marino, il cabarettista di Made in Sud divenuto famoso per i suoi esilaranti personaggi: Gennaro Macleod - l'Higlander napoletano, Ken - il fidanzato di Barbie e il Toy boy. Venerdì 7 luglio grande attesa per Nancy Coppola, ex naufraga dell'Isola dei famosi, cantante neomelodica e attrice. Sabato 8 luglio le selezioni di Mister Universe e l'esibizione de I Nantiscia. Il gruppo musicale, formato da Annalisa Messina, voce, Ferdinando Ghidelli, chitarra e pedal steel, Peppe Vertaldi, batteria, Ubaldo Tartaglione, chitarra e mandolino, e Donato Tartaglione, contrabbasso, proporrà brani di origine popolare con contaminazioni jazz, country e world music.

Rossini da salotto a Napoli e Paris / Puglianello, 9 luglio 2017

Il 7° appuntamento de Il Trionfo del Tempo e del Disinganno, XXIV edizione, è davvero una corsa in avanti nel tempo, inconsueta per la rassegna. Infatti, per la prima volta dal 1994, le musiche in programma varcheranno l'orizzonte temporale del XVIII secolo per il concerto / narrazione:

Domenica 9 luglio 2017, ore 19.15
Puglianello, casa Marchitto
Rossini da salotto a Napoli e Paris

Musiche di Rossini; testi di Rossini, Dumas e D'Azeglio.

Ad eseguire saranno i solisti della:

Cappella Vocale "I Musici di Corte"
L. Pellegrino pianoforte

Ingresso gratuito.
Musiche e parole ricostruiranno il fascino di un salotto dell'alta società napoletana o parigina dell'Ottocento grazie al spirito comico e alle opere da camera di Rossini. In fatti, anticipando di sei mesi l'inizio delle celebrazioni per il 150 anniversario della morte di Rossini (1792 – 1868), il programma del concerto offre una selezione di straordinarie composizioni vocali di Rossini, poco note ma bellisime e significative per raccontare a pieno l'evoluzione del suo stile immutato nel trattare con grande cura la voce umana. Anche con sapienza contrappuntistica straordinaria, non solo con il celebre melodiare proprio del "bel canto".

TEANO RIARDO - Festeggiamenti Madonna del Carmine 14 - 16 luglio

TEANO/RIARDO. Da venerdì 14 a domenica 16 luglio si terranno i festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine. L'evento si svolgerà in località Saliscendi di Teano (nei pressi del bivio di Riardo) nello spazio adiacente alla Chiesa . Ecco il programma:


mercoledì 28 giugno 2017

Massimo Ranieri alla Reggia di Caserta con 'Malia' Giovedì 29 giugno

Nell'incantevole scenografia del Palazzo Reale il nuovo straordinario show del Maestro delle scene italiane

Giovedì 29 GIUGNO ALLA REGGIA DI CASERTA MASSIMO RANIERI IN "MALIA"

Ancora disponibili in prevendita i biglietti per l'esclusivo appuntamento

Caserta, 24 giugno 2017 L'atteso appuntamento con uno degli show più incantevoli di sempre è ormai vicino: giovedì prossimo 29 giugno Massimo Ranieri si esibirà alla Reggia di Caserta con "Malia", il concerto/evento che vede accanto al Maestro delle scene italiane un quintetto all star del jazz italiano, campioni nazionali del genere: Enrico Rava alla tromba, Stefano Di Battista ai sassofoni, Rita Marcotulli al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria.

MASSIMO RANIERI Reggia Caserta Un nuovo straordinario spettacolo che vede protagonista il suo amatissimo repertorio e la grande canzone napoletana degli anni 50 e 60, rivisitati e riarrangiati in chiave contemporanea con l'eleganza e la maestria che contraddistingue l'artista partenopeo. Dopo il successo del disco, Ranieri ha deciso di portare finalmente sul palco questo incredibile progetto che prende forma attraverso una sorprendente avventura musicale, a partire da quell'epoca così magica per la canzone napoletana più̀ ballabile e coinvolgente, raccontata oggi da Ranieri ed il suo favoloso gruppo di veri e propri Maestri del jazz internazionale con rinnovata ed elegante essenzialità.

venerdì 16 giugno 2017

UN'ESTATE DA RE REGGIA DI CASERTA 10 GIUGNO 12 AGOSTO

morricone60Dopo il grande successo dello scorso anno, ritornano i protagonisti della musica classica internazionale, per un appuntamento che vuole diventare fisso nella stagione estiva della Campania.  Promossa e finanziata dalla Regione Campania, la rassegna è a cura della Scabec, società in house regionale, ed è nata per la valorizzazione di uno dei siti culturali più importanti d'Europa, che grazie alla direzione di Mauro Felicori in poco più di un anno ha raggiunto più del doppio dei visitatori rispetto al passato.

Dedicata ai grandi nomi della musica classica e sinfonica, grazie all'intervento regionale e alla politica di prezzi popolari, è oggi un appuntamento internazionale accessibile a tutti.

La rassegna "Un'Estate da Re"  è realizzata  con la Direzione della Reggia di Caserta e con il MIBACT e vedrà anche quest'anno la collaborazione dell'Orchestra e del Coro del Teatro di San Carlo di Napoli  e della Filarmonica e Coro del Teatro Verdi di Salerno.

La direzione artistica quest'anno è affidata al Maestro Antonio Marzullo.


Klimt Experience Reggia di Caserta dal 7 giugno al 31 ottobre 2017

Nella prestigiosa location della Reggia di Caserta dal 7 giugno al 31 ottobre 2017 sarà ospite Klimt Experience, un inedito evento espositivo prodotto da Crossmedia Group con l'organizzazione di GestShow.

La vita, le figure e i paesaggi di Klimt sono i protagonisti assoluti di questa nuova rappresentazione multimediale immersiva, dedicata al padre fondatore della Secessione Viennese.

Opere come Il Bacio, L'Albero della vita, oppure Giuditta, sono entrate a far parte della cultura popolare, eppure Klimt resta un artista da scoprire e da raccontare.

ACQUISTA I BIGLIETTI