sabato 20 dicembre 2014

Il Centro Hecate di Spazio Donna apre in piazza S. Michele e da il via a corsi sulle differenze di genere


Caserta - Nella cultura - nella scuola - si entra con una propria storia e la si costruisce nell'incontro/scontro con la storia degli altri che la abitano. È, in altri termini, nell'espressione delle visioni educative e delle storie personali su cui si sono costruite le teorie della mente e i linguaggi meta-cognitivi che l'accoglienza delle differenze diventa attenzione verso tutto ciò che è altro e dove la cura riposta nei linguaggi per dirsi e capirsi, matura la capacità di interpretare, sospendere, ascoltare e non solo reagire ai conflitti, per qualificare nella scuola il lavoro pedagogico come promozione del benessere, del successo formativo e individuale di ciascuno. In questa prospettiva e nello sfondo di questa ricerca teorica e operativa, l'associazione Spazio Donna ha messo in cantiere progetti che avvicinano le persone alla conoscenza del Sé e delle differenze di genere.

Il Centro Documentazione di Spazio Donna di Casagiove ha spostato la sua sede in piazza San Michele e già ci sono in cantiere progetti molto interessanti. Le attività partiranno ad inizio del nuovo anno ed a Febbraio, avrà luogo il corso organizzato dal Centro Hecate di Spazio Donna.

I corsi partiranno al raggiungimento di un min di 10 studenti ad un massimo di 20, con un piccolo contributo volontario per l'Associazione Spazio Donna Onlus. Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato valido per il curriculum vitae visto che spazio Donna è firmataria di una convenzione con la SUN di Caserta e con l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. L'associazione Spazio Donna è ormai da anni impegnata sul territorio al fianco delle donne, per la loro sicurezza, con tanti servizi e si è arricchita, nel corso degli anni, con servizi sempre più utili alla crescita personale ed alla conoscenza anche delle politiche sociali e con i corsi di formazione sulle politiche di genere. Chiunque può accedervi al fine di arricchire il proprio bagaglio culturale, per accrescere la propria conoscenza ed intraprendere la strada della consapevolezza.

Il metodo nella formazione costituisce un'occasione al contempo di ricerca e di apprendimento dello sviluppo della conoscenza di se stessi in situazioni di piccolo gruppo (max 20 persone) definiti "spazi di autori-flessione" o "laboratori autoriflessivi".

Struttura del Corso

1) Introduzione al corso Presentazione delle attività dell'Associazione Spazio Donna
2) Femminismo in Italia: tappe di una storia recente
3) Il ciclo della violenza. La rete delle donne ed i percorsi di intervento
4) L'ascolto attivo come cura del sé attraverso l'autobiografia.
5) I centri antiviolenza: attività, problemi e prospettive
6) Politiche e prassi della differenza di genere
7) Comunicazione di genere
8) Progettazione europea
9) Conclusione del corso

Chiunque può accedere ai Corsi organizzati da Spazio Donna Onlus iscrivendos presso il Centro Hecate sito in piazza San Michele, Casagiove.

Nessun commento:

Posta un commento