giovedì 4 dicembre 2014

FALANGHINA FELIX

Addetti ai lavori e protagonisti dell'alta ristorazione campana
per il via a Sorrento della xiii edizione di 'FALANGHINA FELIX'
 Grasso (Camera Commercio Benevento):  l'evento alla conquista di nuove platee
Attesa per la seconda tappa della rassegna in programma a Sant'Agata dei Goti

E' partita da Sorrento la ricca XIII edizione di 'Falanghina Felix', la rassegna regionale dei vini ottenuti da uve falanghina. Tanti operatori del settore e della ristorazione hanno preso parte al wine-tasting organizzato con la collaborazione dell'Associazione Italiana Sommelier - Campania e ospitato nelle suggestive sale dello storico Grand Hotel Excelsior Vittoria. Interesse e partecipazione anche al seminario-degustazione dedicato al "giallo della Campania".

E' toccato alla presidente Ais Campania Nicoletta Gargiulo, al giornalista enogastronomico Luciano Pignataro e all'enologo Vincenzo Mercurio guidare un viaggio degustativo il cui obiettivo è stato quello di focalizzare l'attenzione e la conoscenza su aspetti tecnico-produttivi e culturali legati al vitigno falanghina nei diversi areali di produzione della Campania e di cogliere nei calici la poliedricità che caratterizza i nettari ottenuti con il vitigno più rappresentativo dello scenario vitivinicolo regionale.
"Attraverso l'innovativa formula proposta in questa edizione di 'Falanghina Felix' - dichiara Aurelio Grasso, vicepresidente della Camera di Commercio di Benevento - la rassegna,  oltre a proporre la tradizionale formula in terra sannita, intende conquistare nuove platee. Da qui l'importante appuntamento inaugurale che si è voluto allestire a Sorrento, per fare in modo di attirare l'attenzione verso i vini falanghina  soprattutto del mondo della ristorazione campana di qualità, che vede all'opera, proprio lungo la costa sorrentina e amalfitana, i più affermati e rinomati chef e i locali più frequentati dai goumet italiani e stranieri. Lungo questo percorso - aggiunge Grasso - si inserisce anche la tappa che ci attende a Milano per il prossimo 10 dicembre, dove si svolgerà l'evento organizzato in collaborazione con l'Ais Lombardia, in programma in un'altra cornice di lusso, quella dell'Hotel Westin Palace".
Prossimo capitolo della rassegna 'Falanghina Felix' è in programma per domenica 7 dicembre a Sant'Agata dei Goti, dove si svolgerà la cerimonia di consegna del 'Premio Falanghina Felix', giunto alla sua quarta edizione. L'obiettivo del Premio è quello di segnalare e sostenere coloro che promuovono la conoscenza o difendono il patrimonio della vitivinicoltura campana. In particolare il Premio vuole valorizzare le attività che costituiscono il fondamento conservativo e innovativo della cultura vitivinicola, tutelando l'identità in tutte le possibili forme connesse al mondo della vitivinicoltura.
La rassegna è organizzata dalla Camera di Commercio di Benevento, tramite la propria Azienda Speciale Valisannio, con la compartecipazione di Unioncamere Campania e dei Comuni di Benevento e Sant'Agata dei Goti.


Pasquale Carlo | Ufficio Stampa "Falanghina Felix"  www.falanghinafelix.it  | ufficiostampa@falanghinafelix.it

Nessun commento:

Posta un commento