Franco Ricciardi concluderà la XXXIX edizione del FiordilatteFiordifesta ad Agerola

Ad Agerola, Piazzale San Pietro Apostolo, lunedì 5 agosto, lo spettacolo di chiusura della XXXIX edizione di FiordilatteFiordifesta con Franco Ricciardi.

Gran finale per la XXXIX edizione di FiordilatteFiordifesta con il concerto di Franco Ricciardi, che si svolgerà lunedì 5 Agosto, dalle ore 22:30, presso Piazzale San Pietro Apostolo, ad Agerola.

Dopo le precedenti edizioni che hanno visto artisti del calibro di Nino d'Angelo, Sal Da Vinci e Giusy Ferreri, quest'anno toccherà a Franco Ricciardi, famoso cantante partenopeo che negli ultimi anni ha cavalcato l'onda del successo grazie all'ultimo singolo "Primmavera", direttamente dal disco "Blu", e alle importanti collaborazioni con altri artisti italiani, allietare la XXXIX edizione di FiordilatteFiroidfesta con la propria musica e la propria arte. FiordilatteFIORDIFESTA si presenta anche quest'anno come un consolidato evento artistico, culturale ed enogastronomico del territorio, che vede protagonisti i sapori e l'arte del territorio agerolese e campano tutto.

Saranno tantissime le pietanze ideate per l'edizione 2019, distribuite lungo un percorso di gusto che porterà i visitatori a vivere e scoprire i vicoli, le strade e le piazze della città. Il Fiordilatte sarà protagonista dei tantissimi piatti del menù preparato per l'occasione: una selezione di ricette della tradizione unita a tantissime novità che metteranno in risalto i sapori del territorio agerolese. Si comincia dall'antipasto, che prende il nome di "Rustico Contadino", composto da panino Rustico, ricotta alle Erbe e fiordilatte; per proseguire con le "Caserecce all'agerolese", ovvero un primo condito con Pomodorini, Fiordilatte Agerolese e Basilico, e con il classico "Panino contadino" ripieno con Salsiccia e Provola Agerolese. Il menù si conclude con l'ottimo "Dolce con ricotta e pera" e un apprezzabile amaro. Tutto il menù è accompagnato da Acqua e Vino di Furore delle Cantine Marisa Cuomo.

Numerosi gli eventi che si susseguiranno durante i tre giorni della manifestazione: musiche popolari, spettacoli, laboratori del gusto e visite guidate, che culmineranno nel gran concerto finale previsto per lunedì 5 agosto.

La scelta dell'artista originario di Secondigliano, per concludere degnamente l'evento, è stata fortemente voluta dal comitato organizzatore, l'Associazione Sant'Antonio Abate. Il talento, la capacità di coinvolgimento e la forza di Franco Ricciardi garantiranno uno spettacolo di tutto rispetto, dove il folklore tipico dell'anima napoletana si mescolerà alla poesia del cantautorato italiano, nello stile di Franco Ricciardi.

A termine dello spettacolo un grande show pirotecnico chiuderà i festeggiamenti.
Simone Ottaiano, Ufficio Stampa SEMA

Commenti

Post più popolari