venerdì 30 novembre 2012

LETTERA AL FUTURO - di A., studentessa del Liceo "Quercia" - Marcianise

Caro Futuro,
chi ti scrive è una ragazza in una folla di studenti che, in questi giorni, ha occupato più di cento scuole in tutta Italia. Una di quegli studenti che stanno curando la loro scuola, la stanno difendendo e la stanno vivendo. Letteralmente. Caro Futuro, dovresti essere chiaro, dovresti essere un futuro prossimo sul quale contare, dovresti essere il tempo in cui si abitano i ...


CONTINUA A LEGGERE SU CASERTA.nu

Nessun commento:

Posta un commento