sabato 12 dicembre 2015

Convegno per il 70° Anniversario della ricostituzione della Provincia di Caserta

a cura di F. Corvese 

Lunedì 14 dicembre 2015, alle ore 16, nella Sala Conferenze della Biblioteca Diocesana,  si terrà il convegno di Studi dedicato alla celebrazione del settantesimo anniversario della ricostituzione della Provincia di Caserta (11 giugno 1945) organizzato dall'Istituto -di Scienze Religiose "S.Pietro", dall'Archivio di Stato di Caserta, dal Centro Studi "Francesco Daniele", dell'ICSR "Vera Lombardi", dall'Amministrazione Provinciale di Caserta e dalla Facoltà di Lettere della Seconda Università di Napoli.

Il convegno si propone di rivisitare, attraverso una serie articolata di agili interventi di illustri storici ed esperti, la storia dei due momenti centrali della vicenda che riguardò l'antica provincia casertana: la sua soppressione, maturata nel clima politico instauratosi con l'avvento del fascismo, e la sua ricostituzione, sia pure in un ambito territoriale molto ridimensionato, a liberazione avvenuta.

Dopo gli indirizzi di saluto del Direttore dell'ISSR "S.Pietro", don Nicola Lombardi, del Presidente dell'Amministrazione Provinciale di Caserta, Angelo di Costanzo, e della Direttrice dell'Archivio di Stato di Caserta, Luigia Grillo, che ha promosso l'iniziativa, introdurrà i lavori Felicio Corvese, Presidente del Centro Studi "F. Daniele".

La prima parte del convegno riguarderà il processo attraverso il quale si affermò il fascismo nel Casertano, le circostanze e i motivi che portarono alla scelta politica del regime di azzerare l'antica provincia di Terra di Lavoro, i tentativi di rimediare al danno procurato al territorio casertano e le vicende che riguardarono l'amministrazione del casertano fino alla conclusione della guerra.  In questa sezione sono previsti brevi relazioni degli storici Nicola Terracciano  (Le elezioni del 1924 in Terra di Lavoro e il consolidamento definitivo del fascismo), Marco De Angelis (La soppressione della Provincia), Paolo De Marco, (Terra di Lavoro nel periodo fascista), Giovanni Cerchia (Il Casertano durante la Seconda Guerra Mondiale).

Nella seconda parte del convegno saranno esaminate le diverse fasi che avrebbero poi portato alla ricostituzione della provincia, il contributo offerto dalle istituzioni dell'Italia liberata e dei partiti politici, il difficile e importante avvio dell'attività amministrativa e la successiva fase di rapida modernizzazione che investì il territorio casertano. Su questi temi interverranno Olindo Isernia (La (ri)costituzione della Provincia di Caserta e la non facile fase gestionale), Vincenzo De Michele (Il contributo dei partiti politici alla ricostituzione della Provincia di Caserta e l'avvio dell'attività amministrativa) ed Emanuele Blosio (Il processo di modernizzazione della Provincia di Caserta).

A trarre le conclusioni scientifiche del convegno ci sarà l'intervento dello storico Guido D'Agostino, Presidente dell'ICSR "Vera Lombardi"

 

Ufficio Comunicazioni

ISSR "S.Pietro" – Caserta



Biblioteca Diocesana - Caserta




Nessun commento:

Posta un commento