giovedì 28 aprile 2016

Sara Lombardi del Lener al Premio Alfieri del Lavoro

IL FUTURO NELLE MANI DELLE GIOVANI PROMESSE

Giovedì 7 Aprile 2016, presso l'Hotel Palazzo Caracciolo di Napoli, il Gruppo del Mezzogiorno dei Cavalieri del Lavoro ha organizzato il seminario "Ripartire dal sapere per far ripartire il paese". Tenutosi alla presenza dei migliori diplomandi della scuola media superiore della Campania, che partecipano alla edizione 2016 del "Premio Alfieri del Lavoro – Medaglia dal Presidente della Repubblica" da cui verranno selezionati i 25 migliori studenti d'Italia.                                                             
Per la prima volta, ad assistere il Cav.Lav Costanzo Jannotti Pecci e il Direttore Generale dell'istituto Scolastico Regionale per la Campania Dott.ssa Luisa Franzese, c'è stata la studentessa marcianisana più meritevole SARA LOMBARDI. Proveniente dall' ISISS P.S. LENER di Marcianise (CE). La neo maggiorenne si è distinta per i meriti scolastici portando nel suo curriculum una delle medie più alte della regione. Vantando un ottimo percorso quinquennale, l'istituto Lener ha proiettato la sig.na Lombardi nell'imprenditoria Italiana che può migliorare confrontandosi con i migliori studenti d'Italia. Merito dell'istruzione, dei professori e dell'istituto.                L'intento del seminario è stato quello di offrire ai partecipanti al premio "Alfieri del Lavoro" un percorso culturale caratterizzato da parametri d'eccellenza e grandi future possibilità lavorative. Sono intervenuti l'Assessore all'Istruzione e alla Scuola del Comune di Napoli, Prof.ssa Annamaria Palmieri e l'Assessore alla Politica Giovanile del Comune di Napoli e la Dott.ssa Alessandra Clemente. Per il mondo imprenditoriale è intervenuta il Cav.Lav Immacolata Simioli e l'Amministratore Delegato della Fresystem Spa.
Ciò ci fa capire di come lo Stato, in questi ultimi tempi, si stia interessando e attuando un grande cambiamento per far ripartire il Paese con le grandi capacità dei giovani che con i loro mille sacrifici ottengono brillanti risultati. Il migliore auspicio va alla sig.na Lombardi che possa, un giorno, essere partecipe di questo cambiamento.

Nessun commento:

Posta un commento