venerdì 15 aprile 2011

CUARTETO SABROSON presenta GUARACHANDO

Venerdì 15 aprile
Caffè del Centro – via San Carlo, Caserta

Inizia l’estate al Caffè del Centro. Sebbene il clima sembri contrario, venerdì 15 aprile l’appuntamento del venerdì si colora di Sudamerica, con una formazione strabiliante e coloratissima. Si tratta del Cuarteto Sabroson, essenza e intimità del più ampio progetto Conjunto Sabroson, ensemble orchestrale di musica cubana nato nel 2004. Già nel nome, il gruppo ha scelto di miscelare, in una sineddoche stilistica, concetti sapidi, provenienti da ambiti contrapposti, se si vuole, legati assieme dal filo rosso del piacere. Sabroson è, infatti, un’espressione che  fonde le due parole “Sabroso” - che nel linguaggio informale definisce qualcosa che ha sapore, gusto, calore – e  “Son” - genere tradizionale cubano le cui origini risalgono al secolo XVIII e le radici e le matrici di tale genere sono da ricercare nella “mezcla”e fusione della cultura Spagnola ed Africana. Sebbene il Conjunto sembri un brulichio incontenibile di gioie e passioni, la formazione ridotta non lascia orfani di nulla. Potenzia, al contrario, l’aspetto più intimo e sussurrato della tradizione cubana, quello che ha il potere di sciogliere i ghiacciai per accidente.
L’eccellenza musicale che fa del quartetto un piccolo angolo di mondo, in cui confluiscono gli effluvi più intensi dei riti ctoni, si deve alla straordinaria precisione vibrante dei musicisti e dei loro strumenti di stregoneria: Michele Magnotta, voce e percussioni, Gerardo Palumbo, percussioni e cori, Bruno Salicone, piano e cori, Francesco Maiorino, basso e cori.
Inizio ore 22:00. Ingresso libero;

muma / music machine




Nessun commento:

Posta un commento