martedì 5 aprile 2011

Grazia Giaquinto fa un passo indietro - La 38enne continuerà a lavorare per l'Udc - Zinzi: «La ringrazio»

CAPODRISE. In relazione alla proposta di candidatura a sindaco di Capodrise, avanzata dall'l'Udc cittadino, in perfetta sintonia con la segreteria provinciale del partito, Grazia Giaquinto dichiara: «Ringrazio gli amici dell'Udc, il commissario Dezio Ferraro e il presidente Domenico Zinzi per la fiducia risposta nella mia persona. Tuttavia, poiché il quadro delle alleanze è mutato, pur di favorire il dialogo con le altre forze politiche, mi sento in dovere di rimettere la mia disponibilità nelle mani del partito, pronta a lavorare per l'Udc e per la futura colazione». Sulla scelta della Giaquinto arriva il commento del commissario Ferraro: «Le parole di Grazia sono una lezione di stile e di attaccamento ai valori dell'Udc per tutti coloro che militano nel nostro partito». Sulla vicenda interviene anche il presidente della Provincia Domenico Zinzi: «Ringrazio la Giaquinto per la maturità e la serietà dimostrata in quest'occasione, confermata dalla rimessione della sua disponibilità a candidarsi a sindaco nelle mani della segreteria provinciale».

Nessun commento:

Posta un commento