martedì 29 settembre 2015

Rassegna 'In vino veritas', un progetto della cooperativa zetesis

In vino veritas.

L'idea

Unire al piacere del buon vino e di una gradevole degustazione uno spazio per riflettere su temi di attualità, su noi stessi, sulla vita.
Riprende la stagione di incontri della rassegna "In vino veritas ", un progetto della cooperativa zetesis, che ha lo scopo di promuovere la cultura dell'incontrarsi per dialogare.
Per maggiori info : www.zetesispsiche.it 
Facebook: in vino veritas 



Calendario eventi ottobre 2015


Venerdì 16 ottobre 2015  ore 21.00 

"Buona" scuola o "bella" scuola ?

"Buona" scuola o "bella" scuola: antropologie dell'apprendere a confronto. Una riflessione sulla scuola,  la sua crisi,  il suo futuro,  le sue speranze.

Converserà con i presenti il dott. Gino Aldi, medico e psicoterapeuta, autore di vari testi sull'educazione, tra i tanti "Riscoprire l'autorità. Come educare alla libertà " - Edizioni Enea, Milano



Venerdì 23 ottobre 2015  ore 21.00 
Associazionismo e territorio
L'importanza dell'interazione tra realtà associative per la costruzione di una vita sana: progettare e lavorare insieme per il benessere del territorio.

Converseranno con i presenti Alfredo Stella ,sociologo e giornalista, e Raffaele Musone , presidente dell'associazione di Marcianise " Uniti per… "



Venerdì 30 ottobre 2015  ore 21.00 
Mindfulness: educare alla consapevolezza di sé
Avere un buon rapporto con la propria corporeità e emotività, dare spazio alla riflessione, sono condizioni necessarie al benessere personale e allo sviluppo del potenziale creativo umano. Nel 2014 a Lucca è nato il " Progetto Gaia ", che mira a diffondere la cultura della consapevolezza di sé utilizzando la metodologia della mindfulness. Nel corso del progetto sono stati formati centinaia di operatori  (educatori, medici , psicologi), che hanno sviluppato percorsi di mindfulness in scuole italiane di ogni ordine e grado, per educare i futuri adulti a non dimenticare le regioni più autentiche del proprio sé.

Presenterà il "progetto Gaia" e la disciplina della "mindfulness" Anna LaPeruta, insegnante yoga kundalini presso il Centro L'Arnia di Caserta


Nessun commento:

Posta un commento