martedì 15 settembre 2015

Mercoledì astronomici speciali al Planetario di Caserta 9 - 16 - 23 - 30 Settembre 2015


Ancora quattro mercoledì astronomici fino alla fine di Settembre al Planetario di Caserta con una programmazione speciale.
Infatti, per chi volesse sperimentare l'emozione di un viaggio nello spazio alla scoperta dei segreti dell'Universo sono in programma gli spettacoli con in più, rispetto alla usuale struttura degli spettacoli, un breve extra come da calendario seguente:
- Mercoledì 9 Settembre 2015 ore 21.00: Vita da stella + extra "Stelle cadenti e missione Rosetta"
- Mercoledì 16 Settembre 2015 ore 21.00:
Pollicino tra le stelle + extra a cartone animato "La missione Rosetta" (adatto a spettatori tra i 5 e i 12 anni)
- Mercoledì 23 Settembre 2015 ore 21.00:
In viaggio nel Sistema Solare + extra "Plutone... la storia breve di un pianeta mancato"
- Mercoledì 30 Settembre 2015 ore 21.00
:
Il re Sole e la sua corte con l'extra "La ricerca della stella Polare" (adatto a spettatori tra i 5 e i 12 anni)


Per la presenza degli extra la durata dello spettacolo sarà intorno agli 80 minuti (invece dei 65-70 usuali).

Come prassi per il Planetario, alcuni spettacoli sono ideati e narrati per essere adatti alle esigenze di curiosità e di divertimenti del pubblico degli "esploratori" più piccoli (5-12 anni).

Biglietti e modalità di accesso, eventuale possibilità di prevendita e altre informazioni disponibili sulla pagina "informazioni" al link diretto seguente:
L'orario di inizio dello spettacolo è fissato per le ore 21 e sarà rispettato con puntualità: non sarà possibile ammettere in cupola i ritardatari a spettacolo iniziato.

Il Planetario di Caserta è una struttura del Comune di Caserta realizzata con il contributo dell'Unione Europea nell''ambito del programma URBAN II.

Da Settembre 2012 è gestito dall'ATS "Planetario di Caserta" costituito da ITS "Buonarroti" (capofila), IC "Vanvitelli" e IC "Ruggiero - III Circolo Didattico di Caserta".

Planetario di Caserta
piazza G. Ungaretti 1, 81100 Caserta




Nessun commento:

Posta un commento