venerdì 23 ottobre 2015

Pietramelara. Grande successo per la terza edizione de 'Le cantine del borgo'

PIETRAMELARA. Grande successo per la terza edizione de 'Le cantine del borgo' che si è tenuta nei giorni 17 e 18 ottobre a Pietramelara. Molti i commenti positivi e gli apprezzamenti dei tantissimi visitatori giunti in paese dalla provincia e dalla Regione che hanno senz'altro gratificato il lavoro e i sacrifici dei ragazzi dell'associazione 'I giovani crescono' e del Presidente Gianluca Spiniello. L'impeccabile direzione artistica è stata affidata a Gino Lauro e i risultati si sono visti. E' stato un evento di altissima qualità. Sono state coinvolte molte cantine e numerosi espositori di prodotti tipici locali tra i quali miele, formaggi, salumi, olio. L'iniziativa si è dislocata in due zone: la 'via del vino' con le pittoresche cantine che hanno permesso la degustazione di ottimi vini in esposizione e la 'galleria' che porta al c.d. 'muro scassato' piena di cibi del territorio e prelibatezze.
Tutto questo è stato allestito nei vicoli del paese alto e usufruendo dei caratteristici locali presenti all'interno del meraviglioso borgo medioevale di Pietramelara. Tra le novità, le visite guidate ai siti turistici del paese a cura dell'associazione Work in Progress del Presidente Giovanni Zarone. Giochi, musica, divertimento e una mostra di quadri curata dal Dott. Carmelo Mitrano hanno completato un programma eccellente. L'originalità della manifestazione è che non è stata svolta in un centro urbano, ma in un borgo medioevale. Proprio per questo motivo, lo scopo principale è stato quello di mostrare ai visitatori la bellezza e la singolarità del centro storico di Pietramelara, oltre ad aver consentito agli espositori che hanno partecipato di aumentare la visibilità della propria azienda. Un applauso ai ragazzi dell'associazione 'I giovani crescono' e della Work in Progress Pietramelara che, attraverso l'iniziativa, hanno dato vita ad una concreta valorizzazione dell'importante patrimonio storico culturale del paese promuovendo, inoltre, i prodotti autoctoni in un clima di grande allegria e divertimento. Pietramelara può essere fiera di questi ragazzi.


Andrea De Luca

Nessun commento:

Posta un commento