venerdì 27 febbraio 2015

Capodrise, il sindaco Crescente proclama il lutto cittadino per la scomparsa di Pasqualina Sica


I funerali il 1 marzo, alle 15.30, con il vescovo D'Alise. Bandiere a mezz'asta dalle 13 alle 18
 
CAPODRISE. Si terranno il 1 marzo, alle 15.30, nella chiesa di Sant'Andrea Apostolo, in via Giannini, a Capodrise, i funerali di Pasqualina Sica, l'insegnate uccisa dal suo vicino, nel cortile di casa, lunedì scorso. La salma della donna arriverà in chiesa alle 13.00 di domenica. Il rito sarà ufficiato dal vescovo di Caserta, Giovanni D'Alise. Per la durata della cerimonia il sindaco Angelo Crescente ha proclamato il lutto cittadino: dalle 13 alle 18, bandiere a mezz'asta negli edifici comunali «e divieto di svolgere qualsiasi attività lavorativa o ricreativa che contrasti con il carattere dell'evento». «La tragica e prematura scomparsa di Pasqualina - esordisce il sindaco - ha sconvolto la cittadinanza, che ha condiviso il profondo dolore della famiglia. L'annuncio della notizia ha determinato un senso di smarrimento e di sgomento per l'efferatezza del delitto, triste emblema - prosegue il sindaco - di un dilagante degrado sociale e di un'imperante carenza di quei principi morali che dovrebbero essere i pilastri di una sana società. Impressionante è la brutalità con cui si è perpetrato il crimine che, purtroppo, ancora una volta, si è compiuto in danno a una donna sopraffatta dalla violenza. Ritenendo di interpretare il sentimento di profonda commozione e di immenso cordoglio di Capodrise, ho deciso - conclude il sindaco - di proclamare il lutto cittadino».
 
Capodrise, 27 febbraio 2015
 
La Segreteria del sindaco

giovedì 26 febbraio 2015

Sabato 28 febbraio: Paolo Caiazzo in "Benvenuti in casa Esposito" di Paolo Caiazzo, Pino Imperatore e Alessandro Siani, al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere

Sabato 28 febbraio 2015 ore 21.00
Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere
 
Un progetto di
Nando Mormone e Alessandro Siani
 
Benvenuti in casa Esposito
Commedia in due atti scritta da Paolo Caiazzo, Pino Imperatore e Alessandro Siani
 
Liberamente tratta dal romanzo bestseller
Benvenuti in casa Esposito di Pino Imperatore (Giunti Editore) supervisione artistica Alessandro Siani regia Paolo Caiazzo aiuto regia Pino L'Abbate con
Paolo Caiazzo, Loredana Simioli, Nunzia Schiano, Salvatore Misticone,
Mimmo Esposito, Maria Rosaria Virgili, Gennaro Silvestro, Federica Altamura
 

Riapre la 'Fontana San Marzano' a San Felice a Cancello

E' tutto pronto a San Felice a Cancello per la restituzione al pubblico della storica Fontana San Marzano. I teli che hanno coperto i lavori di ristrutturazione saranno alzati sabato 28 febbraio alle 10.00. La riapertura sarà accompagnata dall'inaugurazione di un mercatino dei prodotti tipici locali della Valle di Suessola, degustazioni enogastronomiche che disegneranno un menu d'epoca romana, periodo a cui risale l'edificazione della fontana. La città, grazie al progetto San Felice a Cancello tra Storia, Cultura e Tradizione Prima Edizione, finanziato dai fondi FESR 2007/2013, riacquista un luogo simbolo della sua storia. Un intervento costato poco più di 260mila euro.

Passeggiata in natura alla cascata di Conca Campania (CE) 1 Marzo 2015

 
Passeggiata in natura alla cascata di Conca Campania (CE) 1 Marzo 2015
DOMENICA 1 MARZO 2015 a cura della Cooperativa Sociale "La Vela"

Partenza: Caserta – semaforo nazionale bivio entrata casello autostradale Caserta nord (avanti Poltrone sofà ed ex albergo) ore 10 puntuali – spostamento con auto proprie.
  
Partenza escursione: Conca della Campania (CE), piazza principale ore 11 e 15
Lunghezza percorso: 3 km circa 
Dislivello in salita: 150 mt
Tempi di cammino: 1 ora (escluse soste) 
Difficolta': escursione di facile difficoltà, adatta a tutti, famiglie comprese

martedì 24 febbraio 2015

Venerdì 27 febbraio: Eduardo Tartaglia e Veronica Mazza in 'Questo bimbo a chi lo do?', al Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta


Da venerdì 27 febbraio a domenica 1 marzo 2015
Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta
(feriali ore 20.45, festivi ore 18.00) - info 0823444051
 
Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro
presenta
 
Eduardo Tartaglia e Veronica Mazza in
 
Questo bimbo a chi lo do?
una commedia scritta e diretta da Eduardo Tartaglia
 
con
Giuseppe Miale Di Mauro, Helene Nardini, Giuseppe Gaudino
 
e con la partecipazione di Stefano Sarcinelli
 
scene Luigi Ferrigno
costumi Annalisa Giacci
musiche Giovanni Maria Lori

Il presidente del "De Gasperi" di Capodrise, Liquori: «Pasqualina Sica era una donna che amava Capodrise»

CAPODRISE. «Era una donna che amava la sua città». È il commento, commosso, del presidente del Centro studi "Alcide De Gasperi" di Capodrise, Salvatore Liquori. «Pasqualina Sica - prosegue -, da circa un anno, era la coordinatrice del nostro sodalizio e per il Centro studi aveva organizzato una serie di convegni e di dibattiti su temi sensibili, come il rapporto tra genitori e figli, l'obesità infantile e, ultimo in ordine di tempo, in occasione della Giornata della Memoria, un incontro davvero emozionante con Graziella Di Gasparro, figlia di una vittima dell'eccidio di Conca Della Campania, avvento alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Donna appassionata - aggiunge Liquori -, di rara intelligenza e con una spiccata propensione verso l'altro, non esitata a trascurare i suoi impegni familiari e professionali per dedicarsi alle attività del "De Gasperi". La notizia della sua morte, peraltro così efferata, ci obbliga ad una riflessione profonda e ci riempie il cuore di tristezza. In questo momento - conclude il presidente -, il sottoscritto, il direttivo e il soci del Centro studi esprimono vicinanza e cordoglio alla madre, ai due fratelli e alla famiglia Sica. Pasqualina ci mancherà tanto e, soprattutto, mancherà alla "sua" Capodrise».


 

Il Presidente del Centro Studi "Alcide De Gasperi"

dott. Salvatore Liquori

 


martedì 17 febbraio 2015

Incontri sulla genitorialità consapevole al Buonarroti



L'Istituto Buonarroti organizza anche per l'Anno Scolastico corrente, gli incontri di riflessione sulla genitorialità consapevole.

      I temi riguardano:
Essere genitore oggi
Mercoledì 11 febbraio 2015 – ore 17.30/19.30

Essere adolescente oggi
Mercoledì 04 marzo 2015 – ore 17.30/19.30

Nuove forme dell'aggregazione e Nuovi modelli della comunicazione: internet e social network
Mercoledì 15 aprile 2015 – ore 17.30/19.30

Comprendere e gestire la complessità di un mondo che si muove troppo velocemente
Mercoledì 20 maggio 2015 – ore 17.30/19.30

Venerdì 20 febbraio: Gianfranco Gallo e Massimiliano Gallo in "Ti ho sposato per ignoranza" da Pasquale Petito, al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere


Venerdì 20 febbraio 2015 ore 21.00
Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere

Anfhoras Production
presenta

Gianfranco Gallo e Massimiliano Gallo
in

Ti ho sposato per ignoranza
da Pasquale Petito

scritto e diretto da Gianfranco Gallo

con
Gianluca Di Gennaro, Bianca Gallo

SEMA - Dama Museum - C.S. Concorso Internazionale d'Arte A4Art

Concorso Internazionale d'Arte A4Art
A4ART, al via il nuovo concorso d'arte del DAMA Museum


Il Daphne Museum Art di Capua lancia un contest internazionale dedicato a tutte le diverse forme ed espressioni artistiche.

Il DAMA, Daphne Museum Art, ubicato all'interno della struttura del Museo di Arte Contemporanea di Capua - MAC, con il patrocinio del Comune di Capua Assessorato alla Cultura, del Club Unesco di Caserta e del Museo MAC, lancia una nuova iniziativa rivolta a tutti gli artisti della scena nazionale e internazionale. Si tratta del concorso "A4ART", nato con lo scopo di valorizzare le diverse forme d'arte, a prescindere dalla tecnica utilizzata, dal tema o dal soggetto. Il concorso consiste, infatti, nel presentare un'opera rigorosamente in formato A4, cioè 210 x 297 mm, su qualunque materiale (carta, tavola, alluminio, maiolica, tela, ecc.), realizzata con qualunque tecnica (pittura, calcografia, fotografia, mista, ecc.) e senza un tema specifico, che sarà a libera scelta dell'autore e potrà rappresentare qualsiasi soggetto.

Fire Art 8 La Morte di Carnevale - martedì 17 dalle ore 19:00 (Associazione Spazio Corrosivo Marcianise)


Spazio Corrosivo
  FireArt 8
La Morte di Carnevale




Martedì 17 febbraio 2015

dalle ore 19,00

Sabato 21 febbraio: il regista Tonio De Nitto porta in scena "Romeo e Giulietta" di William Shakespeare, adattamento e traduzione di Francesco Niccolini, al Teatro Nuovo di Napoli




Sabato 21 febbraio 2015, Teatro Nuovo di Napoli
Romeo e Giulietta di William Shakespeare
Due adolescenti di una comitiva che si cancella nel tempo di un paio di giorni:
Romeo e Giulietta sono il segno della tragedia che ha sconvolto una comunità


domenica 15 febbraio 2015

Ultimi giorni per "Ti conosco mascherina" - CAPUA


ULTIMI GIORNI PER
"Ti conosco mascherina" - Personale di Pasquale Monaco
16 gennaio - 16 febbraio
Dama Museum di Capua (CE)



Fino a lunedì 16 febbraio sarà ancora possibile visitare "Ti conosco mascherina", l'esposizione dell'artista partenopeo che attraverso la pittura esplora il suo mondo interiore.


Il nuovo film dei fratelli Dardenne al Duel Village


Al Duel Village 'Due giorni, una notte'
il nuovo lavoro dei fratelli Dardenne
Martedi 17 e mercoledi 18 febbraio in via Borsellino a Caserta


Saranno i registi belgi Jean-Pierre e Luc Dardenne con il loro nuovo film 'Due giorni, una notte' i protagonisti sul grande schermo del nuovo appuntamento con il cineforum targato Duel Village e Caserta Film Lab. 

A Salerno U.L. Crew Dance Project: il primo e unico Festival dedicato alle danze urbane

V EDIZIONE U.L. CREW DANCE PROJECT
A Salerno dal 20 al 22 febbraio
il primo e unico Festival
dedicato alle Danze Urbane
Già oltre 500 gli iscritti assetati di hip hop
Per l'occasione approda in città il ghota della danza di strada:
30 i maestri in sala danza capitanati da Kimberley Taylor special guest della tre giorni

IL DUOMO DI CALVI RISORTA TRA MUSICA, TEATRO E ARCHEOLOGIA SABATO 21 FEBBRAIO.


CALVI RISORTA - Sabato 21 febbraio le porte della Cattedrale Romanica di San Casto a Calvi Risorta si apriranno per accogliere il nuovo spettacolo di Luca Rossi "Dimensione D-uomo". 

Hair Style casertano al festival San Remo


Lo stile e la classe dell'hair style casertano approdano al Festival di San Remo grazie a tre eccellenze di Terra di Lavoro nel campo delle acconciature. Agostino Corbelli, (Caserta), Enzo Capriccio, (Arienzo) e Aniello Nuzzo, di Santa Maria a Vico :  tre nomi  di  conclamata bravura con un curriculum ricco di esperienza  e di formazione professionale hanno fatto più  bello il Festival di Sanremo, una manifestazione di grande prestigio, trasmessa in Eurovisione, giunta alla sessantacinquesima edizione. Dalla loro voce trapela emozione e gioia, e non potrebbe essere diversamente, poiché non è da tutti 'acconciare' i big dello spettacolo, ma anche grande umiltà e professionalità. 

Pietramelara, in arrivo il Carnevale delle contrade

Pietramelara. Domenica 15 e martedì 17 febbraio la Pro Loco presenta il Carnevale Pietramelarese. L'edizione 2015, denominata Carnevale delle contrade, coinvolgerà diverse zone di Pietramelara. Si parte domenica 15 febbraio alle ore 11 con la presentazione dei carri in piazza S. Agostino e nella villa comunale. Alle ore 14.30 ci sarà la partenza e alle ore 15.30 la sfilata delle mascherine in piazza San Rocco. Martedì 17 febbraio alle ore 14 è previsto il raduno sul campo sportivo. Alle ore 15 ci sarà la partenza dei carri allegorici per le vie principali del paese, con arrivo in piazza San Rocco. Qui si svolgeranno le premiazioni dei primi tre carri e, per gli altri, saranno consegnati degli attestati di partecipazione. 

Andrea De Luca

mercoledì 11 febbraio 2015

S. Valentino alla Reggia di Caserta

"InnamoraTi della Reggia" 
Per il fine settimana di San Valentino
visite tematiche sull'amore alla Reggia di Caserta 

Nel fine settimana di San Valentino – da venerdì 13 a domenica 15 febbraio 2015 – la Reggia di Caserta propone a tutti gli innamorati (e non) visite dedicate all'amore svolte all'interno degli ambienti più incantevoli del palazzo. Un'occasione unica per presentare al pubblico le opere del museo sotto una chiave di lettura nuova e del tutto particolare.

martedì 10 febbraio 2015

Presidio di Libera di Maddaloni esprime solidarietà al sindaco Rosa De Lucia

Il presidio di Libera di Maddaloni esprime la propria solidarietà al Sindaco Rosa De Lucia.

E' oltremodo scontato, per il presidio cittadino di Libera a Maddaloni, esprimere la propria solidarietà e vicinanza al sindaco Rosa De Lucia in seguito alle intimidazioni che, con inquietante frequenza, sono state rivolte alla sua persona tramite delle telefonate alle forze dell'ordine. Confidando pienamente nella capacità degli organi inquirenti, ci auguriamo che quanto prima si possa far luce sul deprecabile episodio e si riesca ad assicurare alla giustizia chi in questo momento sta portando avanti con gesti vili un attacco alla prima cittadina. 

Convinti che chi minaccia la vita privata ed amministrativa di un rappresentante della cittadinanza attacca l'intera comunità e ciascun suo componente chi in questo momento sta rappresentando l'amministrazione comunale, gli attivisti del locale presidio Libera, condannano con fermezza assoluta qualsiasi forma di intimidazione e di violenza. Non faremo mancare il nostro sostegno a chi continuerà a compiere il dovere di amministratore nella piena trasparenza e legalità e ci appelliamo a tutti i cittadini affinché si tenga alta l'attenzione su qualsiasi episodio criminale. E' necessario, oggi più che mai, una ferma e decisa reazione da parte della società civile e responsabile, delle Istituzioni e di tutta quella parte sana della società maddalonese perché non è accettabile che questa città continui ad essere discreditata e umiliata dalle manie paranoiche di chi vive infangando regole e leggi. La nostra città onesta e civile ha il diritto di vivere in sicurezza e al contempo ha il dovere di sconfiggere quella criminalità violenta ed arrogante che continua ad impedirne lo sviluppo. Bisogna affermare con forza i valori alti del vivere civile e della responsabilità collettiva per poter lasciare ai nostri giovani nuovi percorsi di vita onesti e trasparenti.

Gaetano Ippolito 

Presentazione del libro "La stanza di Beatrice" di Anna Verlezza al Manzoni

Al Manzoni di Caserta parlano le "Politiche di genere"

Mercoledì 11 febbraio 2015 mattina alle ore 11 nell'Aula Magna del Liceo "A. Manzoni" di Caserta guidato dalla dirigente Adele Vairo ritornano gli incontri sulle politiche di genere con la presentazione del libro di Anna Verlezza "La stanza di Beatrice" edizioni Pegaso.
Ne parleranno con gli allievi/e Patrizia Papa scrittrice, modererà l'incontro Gianfrancesco Coppo e le letture saranno a cura degli allievi della quarta Hs scientifico coordinati dalla professoressa Martiniello.
La lettura e l'analisi del testo "La stanza di Beatrice" aiuterà gli studenti e le studentesse a ridisegnare i confini ed i limiti di un mondo dove non debbano esistere più le frontiere della violenza, un mondo dove le frontiere della violenza debbono essere attraversate, un mondo dove l'ascoltare reciprocamente l'altra/o diventi una virtù fondamentale.

Venerdì 13 febbraio: Carlo Buccirosso porta in scena 'Una famiglia quasi perfetta', al Teatro Comunale Parravano di Caserta

Da venerdì 13 a domenica 15 febbraio 2015
(feriali ore 20.45 - festivi ore 18.00)
Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta
info 0823444051

ENFI Produzione
presenta

Carlo Buccirosso in

Una famiglia quasi perfetta!
scritto e diretto da Carlo Buccirosso 
con
Rosalia Porcaro
Gino Monteleone, Davide Marotta, Tilde De Spirito
Peppe Miale, Fiorella Zullo, Giordano Bassetti

Giovedì 12 febbraio: Luca De Filippo in 'Sogno di una notte di mezza sbornia' di Eduardo De Filippo al Teatro Ricciardi di Capua


Giovedì 12 febbraio 2015, ore 21.00
Teatro Ricciardi di Capua

Compagnia di Teatro di Luca De Filippo
presenta

Sogno di una notte di mezza sbornia
di Eduardo De Filippo
(liberamente tratta dalla commedia "La fortuna si diverte" di Athos Setti) 
con
Luca De Filippo, Carolina Rosi, Nicola Di Pinto, Massimo De Matteo 
scene Bruno Buonincontri, costumi Silvia Polidori, musiche Nicola Piovani 
regia Armando Pugliese

Reggia di Caserta, San Valentino visita ai giardini della Castelluccia


14 Febbraio 2015  "I Giardini Secreti" della Castelluccia
Il giorno 14 febbraio, giorno di San Valentino, l'Ufficio Parco e Acquedotto Carolino diretto da Leonardo Ancona propone una visita guidata ai giardini romantici della Castelluccia. La manifestazione chiamata "I Giardini Secreti",  perché così furono  denominati, nella Dichiarazione dei Disegni di Luigi Vanvitelli, porterà i visitatori all'interno della Castelluccia nel " Bosco Vecchio" del Parco della Reggia per illustrarne gli spazi e la splendida architettura e le specie botaniche che vi dimorano con particolare riguardo alle camelie di origine ottocentesca. 

Il Buonarroti organizza l’Open Day febbraio 2015

L'Istituto Tecnico Statale "M. Buonarroti" ha organizzato l'Open Day febbraio 2015 per Sabato 14-02-2015 dalle ore 16.00 alle ore 19.00  e Domenica 15-02-2015 dalle ore 9.30 alle ore 13.00

Sarà possibile:
-        conoscere l'ampia offerta formativa che dal prossimo anno scolastico si arricchirà degli indirizzi Tecnico Economico, Amministrazione Finanza e Marketing,  Tecnico Tecnologico, Sistema Moda e Grafica e Comunicazioni che si aggiungono a quelli già attivati da tempo, Costruzioni Ambiente e Territorio, Tecnico Agrario, Tecnico per il Turismo, Biotecnologie sanitarie (unico in Provincia di Caserta), alternativo al Liceo Scientifico per il proseguimento degli studi in medicina e lauree scientifiche. Mentre grafica e Moda sono particolarmente indicati per giovani che amano creare.

domenica 1 febbraio 2015

Presentazione Libro La Feltrinelli Caserta 4/2/2015 "Niente altro che uno sguardo discreto" di Giuseppe Melone

"LIBRI-Mercoledi' 4 febbraio 2015, alle ore 17,30, presso la Libreria Feltrinelli di Caserta, C.so Trieste, Presentazione del Romanzo di Giuseppe Melone "Niente altro che uno sguardo discreto" . Intervengono con l'Autore, Pasquale Iorio, per Le Piazze del Sapere, il Dott. Carlo De Michele e la Prof.ssa Daniela Borrelli ."

Dott. Giuseppe Melone