sabato 16 gennaio 2016

Ulteriore incontro gratuito aggiornamento docenti 'Dante: Astronomia e territorio', Planetario di Caserta, 4 Febbraio 2016


Giovedì 14 gennaio  2016, al Planetario di Caserta, si è tenuto l'incontro gratuito di aggiornamento per i docenti intitolato "Dante: Astronomia e territorio". Qualificata e numerosa la partecipazione dei docenti (dalle province di Napoli, Salerno, Caserta e Benevento) che hanno assistito allo spettacolo "L'Astronomia al tempo di Dante" (la più recente produzione del Planetario di Caserta, ottobre 2015), alle conferenze di L. A. Smaldone (Univ. di Napoli "Federico II" e D. Caiazza, Centro Studi sul Medioevo di Terra di Lavoro) ed al laboratorio.
Atteso l'alto gradimento ottenuto dai partecipanti e le tante candidature (oltre 30) purtroppo non accolte per completamento dei posti disponibili,

Giovedì 4 Febbraio 2016, dalle ore 16.00 alle ore 19.00, si terrà un ulteriore
incontro gratuito di aggiornamento per i docenti al Planetario di Caserta intitolato "Dante: Astronomia e territorio".L'incontro è riservato ai docenti (a tempo determinato e di ruolo) in servizio nelle scuole secondarie di secondo grado (classi di concorso A013, A025, A038, A047, A049, A050, A051, A052, A060, A061).

L'incontro sarà tenuto da L. A. Smaldone (Università di Napoli "Federico
II", Planetario di Caserta), da P. Di Lorenzo (ISIS "Amaldi - Nevio", Planetario di Caserta) e da Domenico Caiazza (Centro Studi sul Medioevo di Terra di Lavoro.

Scadenza candidature: Venerdì 29 Gennaio 2016.

Bando completo di programma dei lavori sul sito
www.planetariodicaserta.it a questo link diretto:

http://www.planetariodicaserta.it/joomla/index.php?option=com_content&view=article&id=185%3Aulteriore-data-aggiornamento-docenti-dante-astronomia&catid=1%3Aultime&Itemid=53
  

Il Planetario di Caserta è una struttura educativa del Comune di Caserta, realizzata nell'ambito di Urban II. Da Settembre 2012 è gestita da una Associazione Temporanea di Scopo di tre scuole pubbliche casertane (ITS "M. Buonarroti, che è il capofila; IC "L. Vanvitelli"; IC "Ruggero - 3CD").
 
L'immagine è tratta dallo spettacolo: costellazione del Leone dal trattato Sufi latinus, probabilmente realizzato in età federiciana o subito dopo (1250-1265) nel Regno di Sicilia (Paris, Bibl. Nat, Arsenal 1036).

Lo staff educativo del Planetario di Caserta
Luigi A. Smaldone, Carmen Altieri, Sossio Del Prete, Anna Di Nocera, Pietro Di Lorenzo


Planetario di Caserta
piazza G. Ungaretti 1, 81100 Caserta

Nessun commento:

Posta un commento