domenica 22 gennaio 2017

REGGIA E DINTORNI, OCCASIONI DI SVILUPPO. LA CGIL CASERTA OSPITA SUSANNA CAMUSSO 24 GENNAIO


La Segretaria Generale Nazionale della CGIL, Susanna Camusso, sarà a Caserta martedì prossimo, 24 gennaio, per prender parte al FORUM promosso dalla CGIL e dalla Funzione Pubblica di Caserta, dal titolo: "REGGIA E DINTORNI, Occasioni di sviluppo". L'evento, che si terrà a partire dalle 9,30, presso la sala Romanelli della Reggia di Caserta, vedrà al tavolo dei relatori, oltre a Susanna Camusso, degli ospiti di grande rilievo. Sarà, quindi, di estrema rilevanza la platea degli interlocutori che interverranno al Forum, per individuare nuove opportunità che il turismo può offrire in Terra di lavoro. Essi, nell'esplicare i loro ruoli istituzionali, porteranno un contributo concreto al tema in discussione, a partire dal Direttore della Reggia di Caserta, il dottor Mauro Felicori, per arrivare al Sottosegretario del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Antimo Cesaro, alla delegata al Job Placement dell'Università della Campania, Nadia Barrella, al Presidente della Camera di Commercio di Caserta, Tommaso De Simone, al Soprintendente ai Beni Architettonici e Artistici CE/BN, Salvatore Buonomo, al rappresentante del Forum del Terzo Settore, Pasquale Iorio, al Consigliere alla Cultura del Presidente della Regione Campania, Sebastiano Maffettone, al Presidente di Confindustria di Caserta, Gianluigi Traettino, al Sindaco di Caserta, Carlo Marino.
Il 2016 è stato un anno parzialmente positivo dal punto di vista dell'impatto turistico in Terra di Lavoro. Il confronto tra il 2015 e il 2016, infatti, riporta un aumento di visitatori alla Reggia di Caserta del 45% e degli incassi del 40%. In particolare il mese di settembre 2016 ha registrato un incremento delle presenze alla Reggia rispetto all'anno scorso. I visitatori sono stati 61.189, contro i 42.135 di settembre 2015 con un +45%. Anche gli incassi hanno fatto registrare un notevole incremento con circa 434mila euro - +40%, rispetto a settembre del 2015. Camilla Bernabei, Segretaria Generale della Cgil Caserta, ha dichiarato: "La Cgil ribadisce quanto i dati rendano ancor di più evidenti le potenzialità inespresse del nostro territorio, di cui la Reggia è una parte fondamentale, ma che riguardano un'insieme di ricchezze storico-culturali e l'esigenza di ristabilire un quadro di riferimento della visione del turismo con la quale si intende rimettere al centro delle politiche nazionali il sistema e l'economia del settore, fissando chiari orientamenti per produrre innovazione e competitività, moltiplicarne l'impatto economico ed integrare strettamente nelle politiche turistiche il tema della valorizzazione territoriale, ambientale e culturale. Appare fondamentale, in questa discussione, la presenza della Segretaria Generale Nazionale Susanna Camusso, in particolare in questa fase in cui lanciamo la campagna referendaria "LIBERA IL LAVORO CON DUE SI", che tocca il tema dei VOUCHER e degli APPALTI e che riguarda milioni di lavoratori nel nostro Paese, in particolare il settore dei beni culturali".



Nessun commento:

Posta un commento