martedì 24 gennaio 2017

Rosetta, cacciatrice di comete / Dalla Terra allo Spazio 27 gennaio 2017, ore 18.30

Venerdì 27 gennaio 2017, dalle ore 18.30 alle ore 19.30
Caserta, Planetario
(invece che al Centro Culturale Sant'Agostino)
si terrà la seconda conferenza del ciclo di eventi "Dalla Terra allo Spazio: l'avventura della conoscenza", organizzati dal Planetario di Caserta con il patrocinio e la collaborazione logistica di Comune di Caserta / Assessorato alla Pubblica Istruzione e alla Cultura.
Relatore sarà il dott. Angelo Zinzi (ASI Science Data Center, ASDC / INAF-OAR) che interverrà sul tema: "Rosetta, cacciatrice di comete".

Ingresso libero


Dopo dieci anni di viaggio, la missione Rosetta dell'Agenzia Spaziale Europea è giunta alla sua destinazione finale, la cometa 67P Churyumov-Gerasimenko, ad agosto del 2014. Rosetta è la prima missione che sia mai entrata in orbita ad una cometa e nel corso del suo anno e mezzo di osservazioni, grazie ai diversi strumenti ospitati a bordo, ci ha permesso di conoscere come non mai questi corpi celesti, veri testimoni della nascita del Sistema Solare, fortemente indiziati dell'aver portato la vita (o almeno i suoi componenti essenziali) sulla Terra.

Nel novembre del 2014 Rosetta è stata anche in grado di rilasciare un lander, Philae, che è riuscito a posarsi sulla superficie della cometa inviandoci dati straordinari.
Angelo Zinzi è assegnista di ricerca nell'Osservatorio Astronomico di Roma INAF ed è responsabile del progetto "Esplorazione del Sistema Solare" presso l'ASI Science Data Center dall'ottobre 2012. Nel corso di questo periodo ha sviluppato MATISSE, uno strumento in grado di rendere semplici le ricerche di dati di interesse planetologico, visualizzandone i risultati in maniera tridimensionali sul web e offline. Ha fondato la rubrica di divulgazione scientifica Con-Scientia e collabora attivamente con le associazioni divulgative "Italia Unita per la Scienza" e "Associazione Internazionale Ricercatori Italiani (AIRI)".

Il Planetario di Caserta è una struttura del Comune di Caserta (realizzata nel 2008, programma Urban II, cofinanziato dall'Unione Europea).

Da Settembre 2012 è gestito dall'Associazione Temporanea di Scopo "Planetario di Caserta" costituita tra ITS "Buonarroti" (capofila), IC "Vanvitelli" di Caserta e "Ruggiero – 3 Circolo" di Caserta.



Planetario di Caserta
piazza G. Ungaretti 1, 81100 Caserta


Nessun commento:

Posta un commento