martedì 14 aprile 2015

BluDiMetilene - La Rivolta [Release 07-05-2015]



BluDiMetilene - La Rivolta 
(Release - 07-05-2015) 

[ECARD]

FormatFactoryCopertina HD"La Rivolta"
Un ambizioso e complesso concept album per il secondo lavoro dei BluDiMetilene 
In bilico tra protesta sociale e riflessione introspettiva, un disco che fonde la tradizione rock italiana con il meglio del panorama internazionale
In uscita il 7 maggio
 



Un progetto discografico composto da 12 brani, la volontà di raccontare e descrivere l'attuale e il contemporaneo attraverso una densa allegoria musicale: si tratta de "La Rivolta", il nuovo album dei BluDiMetilene, in uscita il prossimo giovedì 7 maggio.

download-discoAttraverso il racconto condotto da un personaggio fittizio, Il Reietto, il secondo disco della band si pone come un ambizioso e complesso concept album, in un territorio musicale che trae spunti dalla tradizione rock italiana degli ultimi vent'anni e sonorità e soluzioni strutturali decisamente più internazionali, passando per una scrittura melodica e lirica influenzata dalle forti radici partenopee: il risultato diventa così un album eterogeneo ma coerente, maturo nella forma e consapevole nei contenuti.


La opening-track è probabilmente la più aggressiva dell'intero lavoro e narra del violento risveglio del protagonista della storia, musicalmente il brano più tradizionalmente rock dell'album.
BluDiMetilene2
L'ascoltatore vede, anzi sente, il protagonista interpretare questa storia tra passaggi strumentali ("Gli eserciti") e interventi in prima persona ("La rivolta"), con excursus narrativi in cui subentrano nuovi personaggi (come ne "La strage", primo singolo dell'album, oppure ne "L'Apocalisse"), in un climax emotivo che arriva a sfociare in una deflagrazione in cui il tempo si ferma per lasciare spazio al vuoto ("Il nulla").
BluDiMetilene1
La seconda parte del disco invece si concentra sull'intimità del protagonista, partendo dall'omonima "Il reietto" per descrivere le caratteristiche di questo individuo, i cui princìpi sono in lotta contro le contraddizioni della società, da cui però scaturiscono momenti di frustrazione e di angoscia propria dell'essere umano ("La dipartita").

"Sciàgura", l'episodio conclusivo, è un bilancio di tutto ciò che è successo durante il racconto, una resa dei conti tra la voce della Rivolta e il Reietto. Il racconto viene interrotto lasciando la storia in sospeso: il destino del Reietto rimane indefinito ed aperto a diverse possibilità... 
Tracklist 
01 – Uomini Dèi
02 – Gli eserciti
03 – La rivolta
04 – La strage
05 – Anti-Uomo
06 – L'apocalisse
07 – Il Nulla
08 – Il reietto
09 – Pugni
10 – La dipartita
11 – Lieto fine alternativo
12 – Sciàgura


BluDiMetilene3Credits 
Luigi Bucarelli: voce, cori, chitarra, basso
Antonio Peluso: cori, chitarra, basso, synth
Gianluca Balzamo: chitarra, synth
Gianluca De Gisi: batteria, percussioni, pianoforte

Valentina Russo: voce e cori in "La rivolta", "L'apocalisse" e "Il reietto"
Giovanna Moro: archi in "La rivolta", "La strage", "Il nulla" e "Il reietto"
Nicola D'Auria: voce in "La dipartita", cori in "Anti-uomo", basso in "Sciàgura"
Sasio Carannante: voce e cori in "La strage" e "Pugni"
Katres: voce e cori in "Il nulla"


BIOGRAFIA La band nasce nel 2011 e giunge, nel marzo del 2013, alla realizzazione del suo primo album: "FRASTUONO", produzione determinata e consapevole composta da 10 brani eterogenei uniti in un songwriting rabbioso e graffiante, incentrato però su una forte e decisa componente melodica. L'album, pubblicato dall'etichetta discografica "First Floor Factory", si avvale della produzione artistica di Marco De Falco (Poli Opposti, Bossasonic, Inguine di Daphne ecc...).
Dopo un anno di concerti i BDM sentono la necessità di cambiare, partendo da nuovi processi di scrittura e produzione fino a ricostruire sound e la line-up. Rientrano quindi presto in studio più maturi, ambiziosi e determinati per dare forma alle nuove composizioni.
Nel 2014 il lavoro svolto li conduce alla realizzazione de "LA RIVOLTA", un complesso concept album sulla storia di un personaggio fittizio che ingaggia una guerra personale contro il mondo in cui è costretto, un universo corrotto e decadente prossimo all'apocalisse. Il racconto, allegoria di una volontà effettiva di cambiamento e ribellione rispetto alla realtà quotidiana dell'Italia contemporanea, è composto da 12 episodi/brani e coinvolge in una partecipazione attiva anche diversi artisti della scena musicale campana, tra i quali: Sasio Carannate (Sula Ventrebianco), Katres, Nicola D'Auria (Riva).
"LA RIVOLTA", registrato nei Red Box Studios di Succivo (CE) e pubblicato da SoundInside e Beta Produzioni con il supporto di MartePress, vedrà la luce il 7 Maggio del 2015, accompagnato dalla pubblicazione del primo singolo e relativo videoclip de "La Strage" curato dal video-maker e artista contemporaneo Walton Zed. Il tutto in anticipazione ad un tour promozionale in cui la band si presenterà al pubblico nella forma più consona alla propria natura: un live show potente e cangiante, che cattura l'attenzione dello spettatore in un vortice di sensazioni contrastanti e al tempo stesso complementari, volto soprattutto al richiamo di una presa di coscienza rispetto ad una società in via di annullamento e distruzione, sempre in bilico tra contenuti dai toni introspettivi e suggestionali.
La Rivolta ci travolgerà tutti. 


MArtePress - Music
Ufficio stampa e comunicazione musicale




Nessun commento:

Posta un commento