sabato 11 aprile 2015

Passeggiata in natura rocca montis Dragonis di Mondragone (CE) 12 Aprile 2015


DOMENICA 12 APRILE 2015 a cura della Cooperativa Sociale "La Vela"

Partenza: Caserta – semaforo nazionale bivio entrata casello autostradale Caserta nord (avanti Poltrone sofà ed ex albergo) ore 9 – spostamento con auto proprie
Secondo incontro: parcheggio cimitero di Mondragone ore 10 (per chi viene da Napoli, Castel Volturno, Formia)
Partenza escursione: monastero di Sant'Anna de aquis vivis
Lunghezza percorso: 9 km circa tra andata e ritorno
Dislivello in salita: 450 mt
Tempi di cammino: 3,30 ore (escluse soste)
Difficolta': escursione di media difficoltà (percorso un po' lunghetto – per chi è abituato a camminare); sentiero assolato, per chi soffre il sole portare difese antiscottatura, cappellino)


Escursione di riscoperta di bellezze naturali e paesaggistiche a due passi da casa, per antichi sentieri andremo a visitare la rocca montis Dragonis posta sul monte Petrino di Mondragone (definito anche il sentiero degli Dei del Casertano!). Partenza a piedi dall'antico e suggestivo monastero di Sant'Anna de aquis vivis (http://lebellezzedelmassico.blogspot.it/2014/04/mondragone-il-monastero-di-santanna-de.html), luogo sacro dove una rigogliosa fonte addolcisce il paesaggio, lungo una sterrata in leggera salita e con splendido panorama verso il golfo di Gaeta e monti Aurunci ci inerpichiamo verso la cresta del monte Crestegallo attraversando il giardino segreto, luogo meditativo puntellato da bei cipressi.
Discendiamo poi lungo una mulattiera al pianoro sottostante il castello e qui con un ultimo sforzo risaliamo alla rocca per una mulattiera immersa nel bosco di lecci. Sosta pranzo a sacco all'antica rocca montis Dragonis (http://mondragonece.altervista.org/wordpress/rocca-mondragone/?doing_wp_cron=1428484903.6731679439544677734375) con visione di ciò che ne rimane, qualche cisterna, e riposo ammirando anche qui lo straordinario panorama sul sottostante mar Tirreno ed isole (Ischia, Ventotene). Ritorno alle auto ripercorrendo a ritroso il sentiero dell'andata.

Nel pomeriggio poi dopo sosta bar, visita all' Oasi dei Variconi presso Castel Volturno, accompagnati dalle Sentinelle dei Variconi, volontari molto attivi nella salvaguardia del territorio, qui trovate il link del loro gruppo
https://www.facebook.com/Ass.neLeSentinelle?fref=ts

Qui la descrizione dei percorsi che svolgeremo (nelle descrizioni manca il sentiero che percorreremo domenica di unione tra i due):
https://sites.google.com/site/casertaitinerari/monte-petrino-una-fortezza-sul-mare
https://sites.google.com/site/casertaitinerari/al-giardino-segreto-da-sant-anna

Contributo per la passeggiata 5 euro a partecipante, gratuita per i bambini!
Importante sarà compattarsi nelle auto poiché alla partenza avremo poco spazio per parcheggio auto!

Sono raccomandati un paio di calzature adatte all'ambiente montano, tutto il percorso si svolge su sentiero, pranzo al sacco, acqua, giubbino, IMPORTANTE essere in buone condizioni fisiche ed avere un buon allenamento! Attrezzarsi anche con abbigliamento da pioggia. Tante foto ricordo per tutti. In caso di forte maltempo la passeggiata sarà rimandata

Ogni responsabilità è individuale e non del direttore di gita


COORDINATORI DELL'ESCURSIONE:
ALESSANDRO SANTULLI  alessandrosantulli@gmail.c
om
FRANCESCO AUTIERO 
fra.autiero@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento