sabato 7 maggio 2011

Italo Bocchino: "Angelo Crescente è un uomo di valore" - CAPODRISE -

«Sono felice di essere a Capodrise: qui c'è un uomo che proviene dalla società civile, che sta conducendo una battaglia elettorale contro tre liste di sinistra; lo sta facendo con stile, puntando sul suo programma, sul rinnovo della classe dirigente, su dei valori solidi, e non sullo scontro di tutti contro tutti. In un certo senso, è quello che sta facendo Futuro e libertà a livello nazionale. Ecco perché sono convinto che il 15 e 16 aprile Angelo Crescente, con il sostegno del nostro partito cittadino, sarà il nuovo sindaco di Capodrise». Sa come scaldare i cuori degli elettori Italo Bocchino, vicepresidente nazionale di Fli, intervenuto, ieri pomeriggio, in piazza Giotto, in un incontro pubblico della lista «Capodrise rinasce». A fare il saluto inaugurale, Tina Raucci, presidente della sezione locale del movimento che fa capo a Gianfranco Fini. «Noto, mal celando una certa soddisfazione - ha commentato Angelo Crescente nel suo intervento - che il sottoscritto, i candidati della lista e il progetto politico «Capodrise rinasce» sono oggetto di critiche feroci da parte di alcuni avversari. Considerato i pulpiti da cui provengono, queste critiche sono la certificazione sia della bontà delle nostre idee, sia di quanto il nostro modo di fare politica, per e non contro nessuno, sta entrando nel cuore dei cittadini. C'è ancora molto da lavorare - ha concluso Crescente -, ma l'entusiasmo che avverto intorno a «Capodrise rinasce» mi fa essere ottimista». Prosegue, intanto, il cammino elettorale del candidato a sindaco espressione del centrodestra. Domani (7 maggio), alle 20.00, Crescente sarà in piazza San Donato, per un incontro-dibattito dal titolo "Da periferia a città". Il medico 57enne presenterà agli abitanti del quartiere il suo progetto per un centro polivalente: «Sarà - rivela - un luogo dove respirare e inventare cultura, ma soprattutto un posto per incontrarsi, per vivere la città e il tempo libero da protagonisti attivi e non da spettatori». Domenica, p! oi, dopp io appuntamento: di mattina, alle 10.30, Crescente sarà al comitato elettorale di via Rao insieme con Angelo Polverino, consigliere regionale del Popolo della libertà. Nel pomeriggio, invece, ospiterà il parlamentare Americo Porfidia e il sottosegretario agli Esteri Enzo Scotti, presidente nazionale del movimento autonomista Noi Sud, nel comitato di via Matteotti.

 

Capodrise, 5 maggio 2011

Nessun commento:

Posta un commento