lunedì 16 maggio 2011

La Giunta Melone vara il PUC - CASAGIOVE -

(Di Salvatore Candalino) - "A tempo di record la Giunta Municipale Melone, ai sensi della L.R. 16/2004 ha deliberato la proposta di PUC (Piano Urbanistico Comunale) del Comune di Casagiove. In questo periodo si è parlato molto, ed alle volte anche in maniera approssimativa, del PUC, ma a deliberare questo importante strumento urbanistico, nel rispetto di una programmazione avviata da tempo,  è stata l'Amministrazione guidata da Vincenzo Melone. Il Piano Urbanistico Comunale varato va a superare le logiche del passato, puntando a potenziare il ruolo di un Comune come centro dinamico per la produzione di beni e servizi, per l'intera area civica; una "testa di ponte" verso la città di Caserta, definendo le funzioni strategiche di respiro territoriale, proiettando la nostra città oltre e ponendola in situazione ricettiva, poiché è il sistema a rete di strutture e contatti che determinerà nel prossimo futuro ulteriori occasioni e opportunità di sviluppo. Questo strumento urbanistico che persegue obiettivi di grande qualità ambientale, mirando a rafforzare le identità storico-culturali della città e del suo territorio garantendo elevate dotazioni di servizi, da determinare sulla base del fabbisogno sociale. La delibera della proposta del PUC di Casagiove avviene in un  momento favorevole per lo sviluppo territoriale poiché segue l'approvazione definitiva della Variante al Piano Regolatore Generale avvenuta qualche mese fa, il nuovo Regolamento Edilizio, ed inoltre,  la modifica alle norme di attuazione per l'aumento dell'indice di copertura per le zone produttive, quest'ultima per incentivare le attività artigianali e produttive del territorio. Grazie a detta pianificazione si assisterà ad un rilancio in termini edilizi ed urbanistici, con grande rispetto ed attenzione alla vivibilità del territorio". 

Nessun commento:

Posta un commento