lunedì 16 maggio 2011

La sezione dell'ANPd'I ha brevettato quattro parà - Caserta -

(Di Gaetano Surdi) - Salvatore Cioffi, Vittorio Paone, Luisa Gabriella Ianuale e Ilenia Raia sono i nuovi paracadutisti, che si sono brevettati con un lancio sull'area dell'aeroporto di Salerno Pontecagnano. Si conclude così il corso 2010, organizzato dalla sezione casertana ANPd'I - Associazione Nazionale Paracadutisti d'Italia - "G. Gambaudo", intitolato alla memoria del Capitano medico paracadutista Medaglia d'Argento al V.M. Francesco Saporito. Sono stati accompagnati a Pontecagnano dall'Istruttore Tommaso Ferraiolo, dal vice presidente di sezione Antimo Rivetti e da Antonio Fabrizio, docente dell'Istituto Tecnico Aeronautico e Navigazione Aerea del Villaggio dei Ragazzi di Maddaloni. I neo brevettati sono studenti del quinto anno del prestigioso Istituto maddalonese, di cui è Dirigente Scolastico l'Ingegnere Giusto Nardi. Dopo aver brillantemente superato gli esami di ammissione nella prima giornata di prove, hanno effettuato i primi due lanci. E' seguito, nella successiva, il terzo lancio di brevetto. Soddisfatto l'istruttore Tommaso Ferraiolo, soddisfatti e visibilmente emozionati i genitori presenti dei neo parà. Un brindisi sul campo ha festeggiato i quattro neo-brevettati. Un bilancio decisamente positivo di questo corso è stato fatto nei giorni seguenti in sezione dal Direttivo della "Gambaudo". 

Tra qualche settimana avrà inizio al 1° Corso 2011, che  il Consiglio dierettivo della "Gambaudo" ha inteso intitolare alla memoria del paracadutista Vincenzino Feola di Teano, decorato di Croce di Guerra al V.M., caduto in territorio metropolitano il 19 aprile 1945. L'appello alla ricerca di congiunti di questo sfortunato paracadutista tramite il sito dei paracadutisti casertani http://www.paracadutisticaserta.it -  non ha dato esito alcuno, quindi si è portati a presumere che non esistano più discendenti diretti del parà Feola. Chi avesse la possibilità di rispondere all'appello può scrivere al seguente indirizzo di posta: fornire notizie  info@paracadutisticaserta.it. Intanto, meritoriamente, la grande famiglia dei paracadutisti casertani ha voluto ricordarlo dedicandogli un corso allievi, che già conta diverse adesioni.

Nessun commento:

Posta un commento