domenica 1 maggio 2011

Partito Io e Te Tour di Gianna Nannini - il 12 maggio al PalaSele

È PARTITO IERI DA MILANO “IO E TE TOUR 2011” DI GIANNA NANNINI 

Tra le 37 tappe in Italia e in Europa, oltre 7.500 km in 108 giorni,

LA ROCKER ITALIANA SARÀ AD EBOLI GIOVEDÌ 12 MAGGIO

Sempre attive le prevendite per il concerto a cura di Anni 60 produzioni

Salerno,  30 aprile 2011 A due anni di distanza dall’ultimo successo live, la rocker italiana più famosa del mondo è pronta a riaccendere le platee. La attendono 36 tappe in Italia e in Europa, più di 7.500 i km da percorrere con la sua band in tre mesi di tour. Sono solo alcuni dei numeri del nuovo attesissimo “Io e Te Tour 2011 di Gianna Nannini, in vetta alle chart internazionali con il suo ultimo successo, l’album che dà anche il nome al tour, già doppio disco di platino. Partita ieri dal Mediolanum Forum di Milano, con la sua lunghissima tournee prodotta e organizzata da Live Nation la cantautrice toccherà, tra le principali palazzetti e arene italiane, anche il PalaSele di Eboli, dove approderà giovedì 12 maggio - quasi una settimana dopo dell'amica Elisa, attesa invece il 6 maggio. La tappa nel salernitano, prima in Campania, è a cura di Anni 60 Produzioni.

Il concerto sarà l’occasione per ascoltare live i brani contenuti nell’ultimo album, uscito lo scorso gennaio su etichetta Sony Music. «La produzione più bella che abbia mai realizzato  - confessa Gianna - in Italia ci sono pochi posti all’altezza di grandi produzioni musicali ma alla fine ci siamo riusciti. Lo spettacolo è esattamente quello che volevo, meglio di un Teatro alla Scala dentro un palasport. Tutto questo grazie ad un allestimento che unisce armoniosamente musica e visual, un concerto da me fortemente voluto da sempre e che quest’anno ho potuto realizzare grazie ad uno staff internazionale coordinato dalla mia nuova manager, l’inglese Louisa Grasso». 

Il ritmo travolgente delle melodie prodotte da Gianna insieme a Will Malone, il maestro di archi di tutti i più grandi gruppi inglesi suo storico collaboratore e coproduttore dell’album, si intrecceranno naturalmente con le canzoni del suo indimenticabile repertorio.

Sul palco la Nannini sarà accompagnata dalla sua formidabile band capitanata da Davide Tagliapietra alle chitarre, a cui è affidata anche la direzione musicale, Thomas Lang alla batteria (già batterista di Steve Hackett dei Genesis e Kylie Minogue), Francis Hilton al basso (del gruppo “Incognito”, che ha aggiunto un tocco soul al rock di Gianna), Davide Ferrario, detto “quadrupede”, alle chitarre e archi, Luca Scarpa alle tastiere e da una sezione d’archi di 8 a 12 elementi tra primi e secondi violini, violoncelli e viole.

Uno spettacolo anche visivamente eccitante e contemporaneo: 3 schermi (1 centrale da 8m x 6m e 2 laterali da 5m x 6m) incorniciati come quadri, 75 persone tra band, tecnici specializzati e team di produzione, 280 mq (20m x 14m) di palco allestito per l’occasione con l’esclusiva collaborazione di Patrick Woodroffe, lighting designer già  collaboratore di Bob Dylan, Michael Jackson, Take That, Rolling Stones, Police, Depeche Mode e tantissimi altri, che per il tour di Gianna Nannini si è occupato del set e video design concept.

Coerentemente con il titolo dell’ultimo album “Io e Te”, il set è stato studiato per consentire un rapporto diretto tra Gianna ed il suo pubblico, 2 screamers e 1 ego thrust strategicamente posizionati su un grande palco centrale e luci che seguono le emozioni del suono per avvicinare Gianna all’abbraccio del suoi fans, un vero e proprio rapporto “io e te”.

Altra collaborazione internazionale per il look: William Gilchrist è lo stylist scelto da Gianna Nannini che ha selezionato per lei capi dall’animo rock, in grado di assecondare e sottolineare tutta l’energia dei movimenti della cantautrice.

INFO UTILI Sempre attive le prevendite per la tappa di Eboli, due i settori previsti: Tribuna Numerata (57.50 euro), Posto Unico (40.25 euro). I costi sono comprensivi di prevendita. Per informazioni: 089 4688156, www.anni60produzioni.com.

 

 

Per ulteriori informazioni alla Stampa Locale

JaG communication - Ufficio Stampa Anni 60 Produzioni                                               

press@jagcommunication.com

Gilda Camaggio - Silvia De Cesare

 

Ufficio Stampa Goigest

Nessun commento:

Posta un commento