giovedì 5 maggio 2011

SIMONE CLARELLI QUARTET - CAFFE DEL CENTRO - VENERDI 6 MAGGIO 2011

Per il primo venerdì di maggio, torna al Caffè del Centro il jazz di Simone Clarelli.

Napoletano di nascita e berlinese d'adozione, Clarelli ha collaborato con importanti esponenti del panorama jazz, quali Pietro Condorelli, Louis Sclavis, Paolo Damiani, Giorgio Crobu, Peter Sandu, Piero Odorici, Roberto Rossi. Ha vinto numerosi premi tra cui "best new coming "a Berlino nel 2005; è stato selezionato tra i migliori allievi a Perugia agli stage della Berkley e al festival di Roccella Ionica, dove ha suonato due volte come solista dell'orchestra del Maestro Paolo Damiani; ha all'attivo un'intensa attività concertistica in vari jazz clubs europei come leader o in qualità di solista.

Le innumerevoli esperienze artistiche confermano che il sax alto di Simone Clarelli vanta un tocco magico. Resta indimenticabile la performance casertana di gennaio: una sera d'inverno e sembrava ci fossero usignoli ovunque.

Il quartetto, nel suo complesso, si colloca nel gotha  delle eccellenze jazzistiche. L'ascolto che se ne fa non lascia spazio alla negligenza.

La formazione proposta per il Caffè del Centro vede, accanto a Simone Clarelli con il suo indomabile sax alto, Giuseppe Onofrietti al piano, Salvatore Ponte al double bass  e Paolo Nardi alla batteria, tutti artisti di grande spessore.

 

Inizio ore 22:00. Ingresso libero

via San Carlo, 49 – Caserta

Nessun commento:

Posta un commento