giovedì 19 novembre 2015

PASSIONE per l’EXTRAVERGINE Slow Food Terre di Capua 22 dicembre 2015, alle 19.00

Impariamo a riconoscere l'olio di qualità
Simbolo della dieta mediterranea, indispensabile ingrediente in cucina e prezioso alleato della nostra salute, l'olio extravergine di oliva è il protagonista di un incontro promosso da Slow Food Terre di Capua in collaborazione con la scuola di cucina "I Cook You", il 22 dicembre 2015, alle 19.00, a S.Maria Capua Vetere, in Via Latina 63.
Vincenzo Coppola, agronomo, curatore della Guida agli Extravergini edita da Slow Food, docente Master of Food, sarà la guida nell'appassionante mondo degli oli di qualità, in un piacevole percorso sensoriale e  di corretta informazione.
Un aiuto all'acquisto consapevole, particolarmente prezioso visti i numerosi casi di sofisticazione e di truffa ai consumatori.

Saranno proposti assaggi guidati di  oli extravergini  di eccellenza, vincitori di premi prestigiosi, prodotti dalle aziende agricole: Badevisco, Cipriano Benedetta, Monte della Torre, Petrazzuoli.
Un  piacevole percorso sensoriale attraverso sorprendenti profumi  e sapori  di oli prodotti da olive del ricco patrimonio varietale della Campania Felix, dall'itrana alla pignarola, dalla cicinella alla caiazzana, alla tonda del Matese.
Degustazione guidata di olive caiazzane, Presidio Slow Food.
In abbinamento agli oli presentati, lo chef Marco Merola  preparerà pane artigianale e zuppe di legumi di rare cultivar campane Presìdi Slow Food.
Sarà proiettato il video "Ci vuole un seme dimenticato", di Loretta Cavallaro, che ha riscosso successo  ad EXPO 2015.

Posti limitati.

Contributo:
€ 6,00 soci Slow Food
€ 9,00 non soci

La partecipazione all'incontro si effettua esclusivamente su prenotazione:
inviando una mail a: slowfoodterredicapua@gmail.com

Slow Food Terre di Capua

Nessun commento:

Posta un commento