venerdì 6 novembre 2015

TIM: DANNEGGIATO CAVO TELEFONICO NELL’ALTO CASERTANO

Il problema causato da lavori infrastrutturali per conto MISE: nessuna responsabilità di TIM

I lavori di ripristino dei collegamenti sulla linea fissa e mobile nei comuni di Alvignano, Caiazzo, Piedimonte Matese e Dragoni si concluderanno nella serata

Roma, 6 novembre 2015
TIM comunica che è stato danneggiato un proprio cavo in fibra ottica ad elevata potenzialità trasmissiva nei pressi di Alvignano (CE), lungo la strada comunale Umberto I.
L'incidente ha avuto ripercussioni sul traffico telefonico di rete fissa e mobile nei comuni di Alvignano, Caiazzo, Piedimonte Matese e Dragoni.
TIM non è responsabile dell'accaduto, e informa che i propri tecnici sono prontamente intervenuti e hanno già avviato le operazioni per la sostituzione della tratta di cavo danneggiata, lavorando senza soluzione di continuità.

L'intervento, di particolare complessità, sarà completato nella stessa serata odierna.

Telecom Italia Press Office

Nessun commento:

Posta un commento