giovedì 17 marzo 2011

CARLOT-TA - Caffè del Centro - Venerdì 18 marzo

Arriva  a Caserta una cantautrice di enorme talento, annoverata tra le migliori promesse della musica italiana. Sarà in città venerdì 18 marzo, presso il Caffè del Centro. Si tratta di Carlot-ta, giovanissima e già protagonista di pagine e pagine di recensioni sulle riviste di settore.

Il suo album d'esordio, Make Me A Picture Of The Sun, in distribuzione dal 14 marzo, è una sintesi perfetta di ricerca musicale, sensibilità letteraria e talento esecutivo. Un piccolo gioiello, in sostanza. Il lavoro, realizzato nell'estate freddarella del 2010, raccoglie 8 brani, di cui solo il primo in italiano. I testi delle canzoni, prevalentemente in inglese e francese, sono disseminati di riferimenti, più o meno evidenti, a grandi, grandissimi poeti tra i quali spiccano Shakespeare, Baudelaire e Prévert.

Un talento davvero eccezionale, quello di Carlot-ta, che l'ha consegnata ad esperienze brillanti sui migliori palchi d'Italia, come quello del Premio Tenco,  in occasione del quale la stampa specializzata l'ha eletta come "rivelazione della rassegna sanremese". Ha partecipato come ospite al Premio Bindi e al Mei d'Autore di Faenza, oltre ad aver condiviso la scena con musicisti del calibro di Melissa Auf Der Maur, Cocorosie, Morgan, Kaki King, Nada, Massimo Volume, Paolo Benvegnù.

Il live di Carlot-ta, onegirlband, si prospetta grintoso e delicatissimo. Una carezza a mani ruvide che percorre il corpo. Ogni pezzo del suo repertorio travolge e sconvolge, come un temporale d'estate. Se la voce e il pianoforte la fanno da padroni, non mancano eccezionali strumenti "coristi", indispensabili alla perfezione architettonica. Theremin, carillons, glockenspiel, tastiere giocattolo, beatbox e loop contribuisco alla materializzazione di uno zoo polifonico, in cui ciascuno fa, selvaggiamente, quello che la natura gli ha chiesto di fare. Il risultato è sfrenatamente naturale e nient'affatto naturalistico.

Che sia teatro o canzone non è dato saperlo. L'importante è prendervi parte, per provare a sentire qualcosa di ancora inaudito.

Inizio concerto h. 22:30. Ingresso libero.

Via San Carlo – Caserta

Nessun commento:

Posta un commento