venerdì 18 marzo 2011

Gli 'Hippy' per un nuovo appuntamento di Soul Train

A grande richiesta torna l'appuntamento all'ex Underground di Caserta

 

caserta. Riparte il Soul Train casertano. Tre fermate 'speciali' per accontentare tutti coloro che hanno affollato le prime quattro serate del progetto ideato da Mario 'Master P', Guido 'Gruvez', Geeno e Carlo 'RedMan'. Un nuovo look per Soul Train ed ovviamente anche un set immacolato dove saranno vissuti nuovamente gli anni '70, '80 e '90 ma con sfumature e particolari differenti. Domani sera (Venerdì 18 marzo) nell'ex Underground di via Renella a Caserta lo show sarà caratterizzato dagli anni '70, ma la prerogativa per immergersi nell'atmosfera dell'evento sarà l'inconfondibile ed indimenticato stile Hippy. Così come per lo Special Carnival di 15 giorni fa, anche in questo caso l'ingresso sarà riservato solo a coloro che si affretteranno ad acquistare le prevendite dallo staff. Inoltre sarà gradito un abbigliamento consono per trasformare il Soul Train in una vera e propria Woodstock del nuovo millennio. Come sempre, la strepitosa voce di Wena e i vari Dj che si alterneranno in consolle faranno da sfondo alla serata voluta fortemente dai sostenitori del treno più gettonato e frequentato dalla movida casertana. 

 

Nessun commento:

Posta un commento